Teatro D'Annunzio nel degrado, Marchegiani (PD): "Decadenza e incuria"

Il consigliere comunale PD Marchegiani torna a denunciare l'incura e l'abbandono del Teatro D'Annunzio e della Stele. Il consigliere chiede un intervento immediato da parte dell'amministrazione Mascia

Abbandono, degrado ed incuria nel Teatro D'Annunzio.

Il consigliere comunale PD Marchegiani torna ad accusare l'amministrazione Mascia di indifferenza nei confronti dei simboli della cultura cittadina.

"E' eclatante l'inadeguatezza dell'amministrazione Mascia che si esprime con sciatteria e con mancanza di strategia, mostrando una scandalosa disattenzione proprio nei confronti di quei luoghi simbolo dedicati al Vate.
Il Teatro è in abbandono e la Stele cade letteralmente a pezzi, ma l'amministrazione Mascia rimane sorda e cieca di fronte al degrado e agli impegni presi con l'opposizione riguardo alla sua ristrutturazione.
" sottolinea il consigliere, che da tempo chiede anche la riapertura e riqualificazione del Teatro Michetti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

Torna su
IlPescara è in caricamento