Un tavolo permanente per organizzare e pianificare l'installazione delle luminarie: la proposta della consigliera Zamparelli

La proposta prevede di convocare periodicamente un tavolo tecnico per organizzare al meglio l'installazione delle luminarie durante il periodo natalizio

Un tavolo permanente dedicato alle luminarie in città, per pianificare al meglio l'organizzazione, l'installazione e la rimozione durante il periodo natalizio. La proposta arriva dalla consigliera comunale di Fratelli d'Italia Zaira Zamparelli, che ha sottoposto la proposta alla commissione turismo e cultura in accordo con l'assessore Cremonese.

IL TITANIC IN PIAZZA SALOTTO - FOTO -

La prima esperienza dell'attuale amministrazione comunale per l'organizzazione del Natale in città ha permesso di individuare tutti gli aspetti da migliorare ha spiegato la consigliera:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E tra questi c è tutto ciò che concerne la programmazione delle luci natalizie. Ritengo che il tavolo debba svolgere un lavoro organico, di confronto costante con le associazioni di categoria e con i commercianti per far si che ogni angolo della città sia messo in risalto durante le festività, periodo di grande richiamo di visitatori. Iniziare a lavorare adesso, insieme con tutte le parti interessate alla tematica significa poter curare ogni dettaglio ed arrivare a ridosso del Natale 2020 con le idee chiare ed un piano di lavoro già ben definito”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento