Stella Maris, Di Marco risponde a Sospiri: "Presto un progetto di riqualificazione"

Il presidente della Provincia Di Marco risponde alle dichiarazioni del consigliere Sospiri relative allo stato di abbandono della Stella Maris a Montesilvano. "Presto avvieremo un progetto di riqualificazione"

Un progetto di riqualificazione grazie a fondi Pain Regionali, per dare finalmente una nuova vita alla Stella Maris di Montesilvano. Il Presidente della Provincia Di Marco interviene in merito alla questione del rilancio della struttura, dopo le dichiarazioni del capogruppo alla Regione Sospiri relative allo stato di abbandono della struttura.

Di Marco ha sottolineato come il problema del degrado sia cronico, nonostante l'intervento di bonifica esterna ed interna avviato qualche mese fa, ma che evidentemente non è sufficiente per sistemare definitivamente la questione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa mattina stessa, nostri Agenti della Polizia Provinciale sono entrati all’interno dell’edificio ma non hanno trovato particolari problemi: qualche traccia di temporanea residenza, è vero, ma niente materassi, reti e altri oggetti che lascino immaginare che quel luogo sia utilizzato come dormitorio. Al consigliere regionale vorrei ricordare che la passata amministrazione guidata da Guerino Testa aveva messo tra i punti cardine del suo programma proprio la re- funzionalizzazione di Stella Maris; azione evidentemente naufragata, considerando che non è riuscita, in più di cinque anni, neanche a decidere cosa avrebbe potuto realizzarci. Furono avanzate le più svariate proposte, alcune fantasiose, altre inutili, ma nulla di concreto. A questo punto credo che la discussione deve essere spostata su un altro piano." ha dichiarato il presidente Di Marco, aggiungendo che grazie all'approvazione del bilancio provinciale avvenuta qualche giorno fa, ora si potrà partire con un progetto di rilancio della struttura, cosa impossibile fino ad ora a causa dei bilanci congelati e fondi bloccati, a differenza di quanto avvenuto con la precedente amministrazione provinciale, quando non è stato fatto nulla per la struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

Torna su
IlPescara è in caricamento