Spoltore, a settembre riapre la scuola media Alighieri

Pubblichiamo il comunicato stampa del Comune di Spoltore riguardante l'ultima seduta del consiglio e la riapertura della scuola Alighieri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

Il 12 giugno scorso è stato approvato il progetto definitivo per la messa in sicurezza della scuola media Dante Alighieri, di Spoltore. È quanto hanno annunciato il Sindaco Luciano Di Lorito e l’assessore all’Edilizia Scolastica Massimo Di Felice (Udc), nel corso del Consiglio comunale che si è svolto oggi pomeriggio (giovedì 21 giugno). A settembre, gli studenti di Spoltore riavranno la loro scuola. I lavori, per un importo complessivo di 100 mila euro, prevedono il consolidamento dei solai e delle tramezzature interessate dai cedimenti e il rifacimento della linea di acque bianche”. “Restituire la scuola media alla città di Spoltore era una delle nostre priorità – hanno affermato Di Lorito e l’assessore al ramo - lo abbiamo ripetuto più volte in campagna elettorale ed ora, a poco più di un mese dal nostro insediamento, siamo in grado di dare una risposta concreta”.
 
Ai consiglieri dell’opposizione preme sapere quale sarà il destino del centro ricreativo per anziani Lo Svago che, dal 30 giugno 2012, non avrà più la propria sede.  Il primo cittadino ha assicurato: “Non abbiamo intenzione di smantellare il centro, si tratta di uno spazio sociale di aggregazione che va necessariamente mantenuto. Troveremo una soluzione condivisa per la destinazione ottimale del centro entro e non oltre il prossimo 30 giugno”.
 
Nel corso del Consiglio è stata poi approvata la delibera sulla variante al piano regolatore cimiteriale, necessaria per consentire la realizzazione di 74 nuovi loculi nel cimitero di Spoltore capoluogo. Sono state, inoltre, nominate le commissioni .
La prima Attività economiche, servizi e attività istituzionali è composta da: Giordano Fedele (Pd), Loris Masciovecchio (Pd); Nada Di Giandomenico (IdV); Francesca Sborgia (IdV); Marco Della Torre (PdL) e Guerino Controguerra (Prima Spoltore). I membri della commissione Bilancio e Finanza personale sono: Loris Masciovecchio; Giordano Fedele; Stefano Sebastiani (Pd); Francesca Sborgia, Marina Febo (Pdl) e Francesco Zampacorta (Cinque Borghi); La commissione Lavori pubblici e assetto del territorio è composta da: Orazio D’Orazio (Pd); Carlo Cacciatore (Fli); Raffaele Spilla (Pd); Carlo Pietrangelo (IdV); Carlo Spatola Mayo (Movimento cinque stelle) ed Edoardo Diligenti (Spoltore Futura). E infine la commissione per la formazione degli elenchi comunali dei giudici popolari è composta dal Sindaco Luciano Di Lorito e dai consiglieri Carlo Cacciatore e Marina Febo.

Torna su
IlPescara è in caricamento