Scheletro di cemento abbattuto lungo la riviera nord: l'ironia dell'ex sindaco Alessandrini su Facebook

L'ex sindaco Marco Alessandrini ha commentato la notizia della demolizione dello scheletro di cemento lungo la riviera nord, utilizzando una storia di due bambini come metafora diretta al sindaco Masci

Anche l'ex sindaco di Pescara Marco Alessandrini ha voluto commentare la notizia riguardante l'abbattimento dello scheletro di cemento lungo la riviera nord, avvenuto qualche giorno fa. E lo ha fatto su Facebook utilizzando una storia come metafora diretta al sindaco Masci ed all'amministrazione comunale di centrodestra in merito all'iter che ha portato all'abbattimento ed ai meriti della passata amministrazione di centrosinistra:

.. ecco la storia della nonna e dei suoi due nipotini.
Un giorno la nonna chiama i due bambini e chiede loro di farle la spesa, consegnando un lungo elenco di acquisti da fare. I due vanno al mercato e comprano frutta e verdura in quantità, poi dal panettiere per il pane e un ciambellone morbido morbido, infine una sosta dal vinaio per quel cerasuolino che tanto piace alla nonna e visto che ci sono anche per un paio di confezioni d’acqua. Le pesanti buste della spesa vengono portate fin sotto il portone della nonna da un solo nipote, quando l’altro gli dice “dalle anche a me così le portiamo da nonna”. Divisisi le buste della spesa, i due bambini salgono con l’ascensore e mostrano il frutto del loro lavoro alla nonna, che li ringrazia, dando loro per premio una caramella a testa.

Mi è venuta in mente questa storia riguardo ad un fatto avvenuto in queste ore, cioè l’abbattimento del noto ecomostro sulla riviera di Pescara, dopo una lunghissima e penosa attesa.

In questo caso io e gli uomini e donne di buona volontà con cui ho condiviso l’onore e l’onere degli anni sindacali siamo come il bambino che ha portato fin sotto casa della nonna tutta la spesa (senza peraltro ricevere la caramella).
Tanto per evitare amnesie e appropriazioni indebite, ricordando che solo Harry Potter e la fata turchina hanno la bacchetta magica e non sono stati avvistati in riviera in questi ultimi cinque anni, il resto è buona volontà e tenacia

Ricordiamo che l'abbattimento arriva a seguito di un lungo iter burocratico e giudiziario fatti di ricorsi e sentenze, iniziato più di 10 anni fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Una cupola in piazza Salotto: arriva il Dome theatre - Fantabosco per le festività natalizie - FOTO -

  • Ai domiciliari a Pescara, boss mafioso barese trasforma la sua abitazione in un covo criminale: arrestato - VIDEO -

  • Incidente sull'autostrada A14, tratto chiuso: 2 camion e 7 auto coinvolte

Torna su
IlPescara è in caricamento