Emergenza Coronavirus, riduzione fino all'80% dei treni: Marsilio firma l'ordinanza

Il governatore della Regione Abruzzo ha deciso una sensibile riduzione dei treni in circolazione per ridurre i contagi

Arriva lo stop fino all'80% dei servizi ferroviari in Abruzzo. Il presidente Marsilio, infatti, ha firmato l'ordinanza arrivata nell'ambito dell'emergenza Coronavirus,e che riguarda il trasporto pubblico. L'obiettivo è quello di ridurre ed evitare eventuali contagi, mentre i passeggeri che saliranno sui treni che partiranno regolarmente dovranno sempre mantenere la distanza di un metro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ABRUZZO, I DATI AGGIORNATI SUL CORONAVIRUS

L'ordinanza autorizza inoltre la liquidazione dei contributi di esercizio ai gestori privati di trasporto pubblico in anticipo rispetto al secondo quadrimestre come previsto dai contratti in essere e come richiesto nei giorni scorsi dal presidente della Tua Giuliante.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Violenta rissa in via Rimini a Montesilvano con una ventina di persone coinvolte, 2 feriti [FOTO]

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

Torna su
IlPescara è in caricamento