Fattorino in Rianimazione, i consiglieri di Pescara Città Aperta e Sclocco Sindaco: "Necessarie azioni di tutela"

A parlare sono i consiglieri comunali delle liste Pescara Città Aperta e Sclocco Sindaco: Giovanni Di Iacovo e Mirko Frattarelli e Marinella Sclocco

Da un lato esprimono vicinanza e solidareità al ragazzo di 18 anni rimasto gravemente dopo un incidente subìto mentre era in sella a uno scooter dopo aver consegnato delle pizze ma dall'altro evidenziano come siano necessarie azioni di tutela.
A parlare sono i consiglieri comunali delle liste Pescara Città Aperta e Sclocco Sindaco: Giovanni Di Iacovo e Mirko Frattarelli e Marinella Sclocco.

Il 18enne, rientrando da una consegna, si è scontrato contro un veicolo ed ora è in rianimazione in ospedale.

«Come Pescara Città Aperta», si legge in una nota, «esprimiamo vicinanza e solidarietà al ragazzo rimasto gravemente ferito sul posto di lavoro ed alla famiglia; il mondo della consegna a domicilio ed i lavorati, spesso giovani ragazze e ragazzi, devono essere tutelati». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questo è un grave incidente da evitare che si ripeta», aggiunge Di Iacovo, «seguiremo quotidianamente le condizioni di salute del ragazzo e intendiamo avviare una riflessione cittadina sulla questione, con i sindacati, i lavoratori e in consiglio comunale presentando una proposta di delibera che sostenga e tuteli questo lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento