Riapertura Le Naiadi, Sospiri: "Un nuovo inizio e grandi potenzialità per la struttura"

Il presidente del consiglio regionale Sospiri ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione della piscina olimpionica con la riapertura dell'impianto al pubblico

Un obiettivo raggiunto importante per la città di Pescara e per tutto l'Abruzzo. Così il presidente del consiglio regionale Sospiri ha definito la riapertura delle Naiadi, chiuse per diversi mesi dopo il fallimento. Sospiri ha partecipato alla cerimonia d'inaugurazione della piscina olimpionica giovedì 11 luglio, sottolineando come l'amministrazione regionale di centrodestra abbia compiuto un grosso sforzo e lavoro per restituire in tempi brevi l'impianto agli utenti:

Lo scorso 13 giugno, esattamente un mese fa abbiamo consegnato le chiavi della struttura ai nuovi gestori che si sono assunti un compito arduo, quello di restituire splendore alla struttura, farla tornare a essere quel gioiello che tutti ricordano, che negli anni ha ospitato alcuni dei migliori spettacoli live del nostro territorio. Avevano promesso la riapertura entro un mese, promessa mantenuta e oggi parliamo di una struttura che, messa in buone mani, potrà avere uno sviluppo per noi inimmaginabile probabilmente.

Ora ci aspettiamo di veder risorgere subito l’impianto, e, nel frattempo, penseremo al suo sviluppo futuro, all’idea di Project Financing che avremo tutto il tempo di valutare, ma solo dopo aver visto riaccese tutte le luci della struttura a pieno regime

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento