Reddito di Cittadinanza, primo giorno senza intoppi in Abruzzo

A fare un bilancio della prima giornata di richieste per il contributo economico è Sottosegretario alla Cultura Gianluca Vacca del M5S: "Inizia una rivoluzione straordinaria"

Nessun intoppo ma tante domande per accedere al Reddito di Cittadinanza. È il bilancio tracciato dal Sottosegretario pescarese del M5S Gianluca Vacca, all'indomani del primo giorno per le richieste del contributo economico istituito dal governo gialloverde. Vacca ha parlato di una rivoluzione straordinaria dopo anni di politiche di welfare e del lavoro inadeguate, una svolta per immettere nel mercato reale 8 miliardi di euro:

"La somma può arrivare a un massimo di 780 euro mensili e la domanda viene accettata in presenza di tre requisiti, che si devono verificare contemporaneamente: l’ISEE, l’indicatore della situazione economica equivalente, inferiore a 9.360 euro; una seconda casa di valore non superiore a 30.000 euro; un conto in banca non superiore a 6.000 euro.

Rimettiamo l’Italia a lavoro chi sostiene che il RdC permetterà ai nostri ragazzi di stare sul divano è evidente che non conosce la norma o è in malafede. Lo scopo, anzi, è quello di aiutare le persone a trovare un’occupazione e formarsi rispetto alle professionalità di cui c’è più bisogno. Nel tempo che intercorre tra la formazione o la ricerca di un’occupazione lo Stato garantisce una somma di denaro per permettere al cittadino di vivere dignitosamente nel suo Paese

REDDITO DI CITTADINANZA, I NUMERI NEL PESCARESE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veronica, la modella e commerciante pescarese che ha conquistato Fabio Fulco

  • Cadavere di un uomo rinvenuto in un'automobile nell'area di risulta - FOTO -

  • Alessandro Mancini di Pescara è "Il Più Bello d'Italia" 2020

  • Nuova allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo: le previsioni per il 14 febbraio

  • Incidente in via Vestina, scooter travolge 2 persone: interviene l'elisoccorso

  • Rissa in via Verrotti a Montesilvano, intervengono forze dell'ordine e ambulanza

Torna su
IlPescara è in caricamento