Pettinari all'attacco della giunta Marsilio per il trasporto pubblico: "Poca trasparenza con l'incarico diretto senza bando"

Il consigliere regionale del M5s interviene sulla decisione della giunta di affidare tramite chiamata diretta a ditte private una grossa percentuale del trasporto pubblico abruzzese

Quasi il 50% del trasporto pubblico abruzzese affidato a ditte private con chiamata diretta, e quindi senza bando. Il consigliere regionale del M5s Pettinari attacca la giunta regionale Marsilio dopo la delibera che, secondo il pentastellato, non solo comporterà spese maggiori per la collettività, ma soprattutto manca di qualsiasi criterio di trasparenza non avendo proceduto al bando pubblico.

Si tratta di incarichi per circa 13 milioni di euro, e secondo Pettinari si tratta di una scelta scellerata considerando che andrà a coprire 6.933.581 Km dei 13.969.725 totali che disegnano la mappa dei servizi di trasporto pubblico esternalizzati in Abruzzo ed eliminerà di fatto la libera concorrenza che porta ad un abbassamento dei costi e ad un aumento dei servizi di qualità

Con quali criteri saranno scelte le aziende che dovranno gestire i servizi agli abruzzesi? In base a cosa una ditta sarà giudicata migliore dell’altra? Nella delibera di Giunta del 29 novembre non sono stati indicati i criteri di scelta. Come M5S abbiamo sempre auspicato per i bandi pubblici svolti in totale trasparenza ci stupisce, o forse no, che questa Giunta di centro destra abbia deciso di lasciare quasi il 50% dell’assegnazione ad affidamenti diretti a privati. Chiederò conto di queste scelte anche in Consiglio regionale secondo i modi previsti dalla mia funzione di sindacato ispettivo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TUA, NESSUNA SOPPRESSIONE DI CORSE

Pettinari conclude sottolineando come in Abruzzo si debba cambiare strada sul fronte del trasporto pubblico, carente e spesso con scarsa qualità rispetto ai costi sostenuti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Collecorvino, moto contro auto: giovane trasportato in elicottero a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento