Pescara, verde e parchi: il consigliere Marchegiani critica Mascia

Il consigliere comunale PD Marchegiani interviene in merito alla questione della commissione per la vigilanza del verde, necessaria per le opere di riqualificazione della Riserva Dannunziana

Il consigliere Pd Marchegiani interviene in merito alla questione della commissione comunale per il verde, non ancora istituita e necessaria per la vigilanza e riqualificazione del verde in città.

"La Riserva dannunziana è ancora senza il suo Piano di assetto naturalistico, strumento fondamentale per la sua gestione.

Per rendere operativo il P.A.N. redatto da Giovanni Damiani è necessario semplicemente il suo passaggio in Consiglio Comunale in quanto votato già dalla giunta di centrosinistra. Senza Piano di Assetto Naturalistico non si può né ripiantumare il patrimonio arboreo perso nella nevicata del 10 febbraio 2012, né aprire alla città il Comparto 5, oggi devastato da vandali e da prostitute."ha detto la Marchegiani sottolineando che la gestione della Riserva Dannunziana ormai manca da 4 anni.

"Ma la Riserva non può essere trattata come un giardino o un parco pubblico perché essa è un luogo dove la flora e la fauna vanno assolutamente preservate. Sono i cittadini di Pescara a scontare l’assenza programmatoria del verde pubblico di Mascia." conclude la Marchegiani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

  • Superenalotto, vinto a Pescara quasi mezzo milione di euro

  • Pescara: è morto Egeo Marsilii, il "re" delle chiavi e delle serrature delle carceri italiane

  • Pescara, allerta meteo per il 12 novembre: le previsioni

  • Incidente in via Tirino, scontro tra ambulanza e auto della polizia municipale - FOTO -

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

Torna su
IlPescara è in caricamento