Pescara, cinque idee dal Pd per rendere la città piu green

I consiglieri comunali del Partito democratico di Pescara lanciano cinque proposte in occasione della settimana di mobilitazione globale contro i cambiamenti climatici

Cinque idee per rendere Pescara più verde. A lanciarle, in occasione della settimana di mobilitazione globale contro i cambiamenti climatici, i consiglieri comunali del Pd Stefania Catalano, Giacomo Cuzzi, Piero Giampietro e Francesco Pagnanelli.

I consiglieri d'opposizione parlano di atti ed idee operative, concrete, realizzabili con costi precisi da inserire nel bilancio comunale 2020, e che potrebbero essere votati già nella seduta del consiglio comunale del 30 settembre prossimo. L'obiettivo è proseguire in continuità con il programma attuato dalla precedente amministrazione di centrosinistra,

La prima idea è quella di piantumare 1000 nuovi alberi entro il 2022 per un costo inferiore ai 200 mila euro, la seconda un orto urbano da istituire in ogni quartiere, nella scia di quanto avvenuto in via Santina Campana ai Colli dove l'esperimento è perfettamente riuscito. Ogni orto ha un costo fra i 50 e 70 mila euro.

La terza idea è quella delle borracce nelle scuole comunali "plastic free", da consegnare ad ogni studente ed alunno delle scuole per promuovere la riduzione dell'utilizzo di plastica monouso. La quarta idea è quella dei bicibus e pedibus per il trasporto degli alunni:

Una formula che progressivamente può disincentivare l’uso dell’auto privata e decongestionare il traffico nelle ore di punta di apertura e chiusura delle scuole. La riattivazione di tale processo, con dotazione di pettorine e cappellini ai bambini ed il supporto di nonni vigili e beneficiari del Reddito di cittadinanza, costerebbe circa 20 mila euro

Infine la quinta idea è quella di approvare, come già fatto da altri enti locali, la dichiarazione di stato d'emergenza climatica per impegnare il Governo affinchè intervenga concretamente per arginare l'emergenza climatica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un gesto simbolico che il Consiglio Comunale di Pescara può fare proprio. I consiglieri comunali del Pd hanno presentato la mozione assieme ai consiglieri delle liste Sclocco Sindaco e Città Aperta ma senza simboli di partito, per invitare gli altri consiglieri di maggioranza ed opposizione a sottoscrivere il documento che potrebbe essere messo in votazione già nella seduta del 30 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento