I consiglieri Pd contro il centrodestra: "Il riscatto degli appartamenti Peep rischiava di saltare"

I consiglieri Piero Giampietro, Giacomo Cuzzi e Mirko Frattarelli presenti alla commissione comunale spiegano che la delibera sul riscatto delle case sia stata salvata solo grazie al voto dell'opposizione

I cittadini di Pescara degli alloggi Peep che hanno fatto richiesta di riscatto dell'appartamento hanno rischiato di veder saltare questa possibilità a causa del boicottaggio del voto da parte dei consiglieri di centrodestra, della delibera presentata dal sindaco Masci. I consiglieri del Pd Piero Giampietro, Giacomo Cuzzi e Mirko Frattarelli attaccano la maggioranza dopo il voto in commissione che ha visto solo 2 voti favorevoli arrivare dal centrodestra.

Si tratta della delibera, diventata ormai una consuetudine da anni, con cui il Comune rinuncia al diritto di prelazione su quelli immobili, e così le famiglie e coppie, una volta stabilizzata la propria situazione economica, richiedono con le procedure ordinarie il riscatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E la delibera è stata approvata solo grazie alla scelta delle opposizioni. Giocare sulla pelle di migliaia di famiglie pescaresi è assurdo, e abbiamo voluto consentire che il provvedimento venisse approvato. Senza le astensioni e i voti favorevoli della minoranza. E le vittime sarebbero state le famiglie della cosiddetta classe media, spesso giovani coppie che fra gli anni ottanta e novanta hanno acquistato la prima abitazione nell’ambito dei piani convenzionati con il Comune, come i piani Peep, molto spesso realizzati da nuclei familiari riuniti in cooperative, prevalentemente nei quartieri Colli e San Donato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento