Inizio dell'anno scolastico, gli auguri del sindaco Carlo Masci

Il primo cittadino di Pescara ha diffuso il suo personale messaggio di auguri agli studenti: "Bisogna partire dalla consapevolezza dell’importanza della cultura e trasmettere ai ragazzi il piacere e la voglia di studiare"

Il sindaco Carlo Masci

Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, ha diffuso il suo personale messaggio di auguri agli studenti in occasione dell'inizio dell'anno scolastico 2019-2020.

"La comunità scolastica pescarese - scrive il primo cittadino - riprende il suo importante cammino e, nell’approssimarsi di un giorno così carico di emozioni, i miei auguri più affettuosi vanno alle bambine e ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi, alle loro famiglie e a tutto il personale della scuola, che con professionalità e passione lavora ogni giorno per creare futuro".

Masci poi aggiunge:

"La scuola è il luogo dove i ragazzi trascorreranno buona parte della loro infanzia e adolescenza: per questo siamo tutti coinvolti, a vari livelli, a impegnarci affinché essa possa garantire qualità, accoglienza e supporto necessari a formare gli adulti di domani. Ed è sempre la scuola che ci insegna che per raggiungere obiettivi e realizzare aspirazioni occorrono sacrificio, studio, ricerca, approfondimento. Bisogna partire dalla consapevolezza dell’importanza della cultura e trasmettere ai ragazzi il piacere e la voglia di studiare".

E ancora:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da parte mia e dell’amministrazione comunale garantisco l’impegno affinché sempre di più i nostri servizi educativi e le nostre scuole diventino luoghi di relazione e di incontro, comunità capaci di sviluppare progetti di collaborazione con il territorio. Il sistema educativo italiano si fonda nei valori profondi che animano i docenti e a loro vanno i miei ringraziamenti per la professionalità e l’impegno con cui svolgono il loro ruolo, sempre più complesso e complicato. Rivolgo i miei auguri anche alle famiglie dei ragazzi, al personale ausiliario e non docente perché, ognuno nei rispettivi ruoli e competenze, sarà artefice di una Scuola viva e dinamica. Un pensiero speciale ai più piccoli che affrontano il loro primo giorno di scuola: a loro auguro che l’inizio del nuovo anno scolastico sia una esperienza appassionante e ricca di emozioni. Desidero infine ringraziare i Dirigenti Scolastici per le responsabilità di cui si fanno carico e per la professionalità e la dedizione con cui dirigono le nostre scuole pescaresi. Buon Anno Scolastico a tutti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

  • Coronavirus, il medico Staffilano: "Attenzione ai primi sintomi cardiologici post malattia”

Torna su
IlPescara è in caricamento