Notte dello shopping, l'affondo di Cuzzi e Giampietro: "Serata tristissima"

I consiglieri Pd attaccano l'amministrazione Masci e chiedono di salvare l'iniziativa che ha riscosso sempre un ottimo successo

Serata tristissima e spenta quella di ieri, 5 luglio, per la "Notte dello Shopping" secondo i consiglieri Cuzzi e Giampietro. La serata di ieri, organizzata assieme ai commercianti del centro, era la prima targata centrodestra e secondo i consiglieri Pd è stato un fallimento, a differenza degli anni precedenti in cui la formula ha sempre riscosso successo.

"Bastava copiare, usare le risorse disponibili, utilizzare gli eventi programmati: fin dai tempi della giunta Albore Mascia questa è stata una manifestazione poco costosa e capace di camminare sulle proprie gambe a condizione che ci fosse una regia efficiente e condivisa. Invece sono stati cancellati i brand del centro commerciale naturale, la promozione è stata evanescente, l'informazione fra i negozianti molto frettolosa"

I consiglieri inoltre lanciano un appello affinchè la manifestazione e gli altri appuntamenti creati negli ultimi 5 anni non vadano a sparire, e per questo annunciano battaglia in consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aeroporto d'Abruzzo diventa hub nazionale: sì all'allungamento della pista

  • Montesilvano, donna colpita alla testa da una pietra: la ricostruzione dei fatti

  • Incidente frontale nel Pescarese, ferita gravemente una ragazza

  • Francesco Totti a Pescara, la Rete impazzisce per il Capitano [FOTO]

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

  • Incidente tra 3 macchine e un camion, paura sull'asse attrezzato

Torna su
IlPescara è in caricamento