Movida e degrado, il Comune replica a Forza Italia: "Volete la morte della città"

A parlare l'assessore Cuzzi e il consigliere Longhi che criticano le proposte fatte da Forza Italia che chiede un netto giro di vite sia per la movida di via Battisti che per accattonaggio e degrado

Proposte assurde che farebbero morire la città. E' la replica dell'amministrazione comunale alle richieste fatte da Forza Italia nei giorni scorsi che prevedono un netto giro di vite sia per la movida di Piazza Muzii sia per il problema dell'accattonaggio, prostituzione e decoro pubblico lungo le strade.

A parlare l'assessore Cuzzi e i consiglieri comunali Longhi e Giampietro, presidenti delle rispettive commissioni consiliari interessate: ""Forza Italia, o almeno una parte di essa, forse parla di un'altra città e di un'altra epoca, visto che descrive via Battisti come il teatro di risse quotidiane e accoltellamenti: si confondono probabilmente con la condizione nella quale avevano ridotto il centro storico, dove certamente risse e accoltellamenti, quando erano loro a governare Pescara, rappresentavano la cronaca quotidiana. Oggi via Battisti non ha nulla a che fare con la descrizione apocalittica fatta da Forza Italia, che forse non la conosce e comunque sceglie di fare del male a Pescara, parlandone in piena stagione turistica come di una città dalla quale stare alla larga. E' una vergogna quanto detto dai rappresentanti del centrodestra, di cui risponderanno alla città."

FORZA ITALIA: "GIRO DI VITE SU MOVIDA E DEGRADO"

Secondo il Comune, inoltre, ridurre spazi e concessioni per tavolini all'aperto ai locali non ridurrebbe il fenomeno degli schiamazzi e rumori notturni durante il week end, e propone pugno duro con gli incivili ma massima collaborazione con i gestori dei locali che rispettano le regole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine - concludono i tre esponenti del PD - vale la pena ricordare che se chiudono gli esercizi pubblici, come si augura Forza Italia, non torneranno i negozi, ma arriverebbe il degrado urbano tipico delle zone attorno alle stazioni ferroviarie di tutto il mondo. Forza Italia spera nel fallimento del turismo e del commercio, noi combattiamo il degrado".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

Torna su
IlPescara è in caricamento