Mercatino Etnico Pescara, Sospiri: "Il 27 maggio lo chiuderemo"

A dirlo, senza tanti giri di parole, in riferimento al mercatino etnico di Pescara è Lorenzo Sospiri di Forza Italia, attuale presidente del consiglio regionale d'Abruzzo

"Domenica 14 aprile lo hanno inaugurato, il 26 maggio vinceremo le elezioni, il 27 maggio lo chiuderemo. Stesse opportunità stessi doveri".
A dirlo, senza tanti giri di parole, in riferimento al mercatino etnico di Pescara è Lorenzo Sospiri di Forza Italia, attuale presidente del consiglio regionale d'Abruzzo.

L'espondente forzista non lascia molto spazio alle interpretazione e, in caso di vittoria del candidato sindaco del centrodestra, Carlo Masci, alle prossime elezioni del 26 maggio, il mercato etnico e dell'integrazione appena inaugurato sarà chiuso il giorno dopo.
Il mercato etnico, che aprirà alle vendite dopodomani, giovedì 18 aprile, è stato realizzato dal Comune di Pescara nel sottopasso ferroviario con una spesa di 250mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Meteo, le previsioni per Pescara e l'Abruzzo

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Torna il maltempo e arriva il Graupeln, le previsioni

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

  • Sequestrati 62 panettoni in un'industria dolciaria, titolare nei guai per tentata frode in commercio

Torna su
IlPescara è in caricamento