Coronavirus: chieste 200 mila mascherine gratuite per i cittadini di Pescara, Montesilvano e Spoltore

Questa la richiesta di Lorenzo Sospiri, presidente del consiglio regionale, dopo l'ordinanza del governatore Marco Marsilio che impone l'uso di tali dispositivi di protezione individuale

Una fornitura gratuita di mascherine ai cittadini di Pescara, Montesilvano e Spoltore.
Questa la richiesta di Lorenzo Sospiri, presidente del consiglio regionale, dopo l'ordinanza del governatore Marco Marsilio che impone l'uso di tali dispositivi di protezione individuale.

Secondo Sospiri è necessario «un ulteriore sforzo organizzativo e di grande responsabilità, ovvero 

Comunicato stampa Presidente Consiglio regionale Sospiri su richiesta fornitura mascherine gratuita ai cittadini provvedere alla fornitura gratuita di mascherine a tutti i cittadini che ancora ne fossero sprovvisti, visto che ancora oggi, pur volendole acquistare, sono tanti gli utenti che non riescono a reperire alcun modello».

Questo quanto fa sapere Sospiri:

«E sono tanti gli utenti che da stamane ci stanno contattando, in quanto sprovvisti di mascherine e spaventati dall’evidente e concreto rischio di vedersi comminare multe pesanti andando a fare la spesa senza idonei strumenti di protezione. Ho già inoltrato la relativa richiesta alla Protezione Civile regionale affinchè venga predisposta l’immediata e tempestiva fornitura di mascherine da iniziare a distribuire gratuitamente già entro la giornata odierna, garantendone un numero congruo per coprire la popolazione almeno sino alla revoca delle misure più restrittive imposte dall’emergenza Covid-19». 

Sospiri, pur comprendendo le ragioni che hanno portato Marsilio a firmare l'ordinanza, evidenzia come «tale obbligo ha posto un problema serio e concreto ai cittadini perché è vero che non tutti sono riusciti a reperire una mascherina: molte farmacie, parafarmacie, persino i negozi di ferramenta, non hanno ricevuto forniture ormai da oltre un mese e non è facile pensare che 200mila cittadini, quanti sono i residenti dei tre comuni, siano riusciti a reperire un dispositivo, ricordando che, ad esempio, le mascherine chirurgiche vanno cambiate quotidianamente, e non tutte dunque sono lavabili, ovvero riutilizzabili».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Difficilmente praticabile anche la strada dei metodi alternativi, come la sciarpa, visti i 25 gradi registrati oggi nell'area metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Paura sul ponte Flaiano, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto

Torna su
IlPescara è in caricamento