Antonelli (Forza Italia) attacca: “Basta con gli sperperi del Comune e di Attiva”

Duro comunicato stampa del capogruppo di FI: "Circa diecimila euro al mese sborsati dal Comune di Pescara per permettere alla Attiva Spa di utilizzare in affitto un mezzo autospurgo privato per la presunta pulizia dei tombini"

Marcello Antonelli

Circa diecimila euro al mese sborsati dal Comune di Pescara per permettere alla Attiva Spa di utilizzare in affitto un mezzo autospurgo privato per la presunta pulizia dei tombini. È l’ultima spesa emersa dai conti di Attiva e Comune e che ora chiederò di discutere nel corso della Commissione Affari Generali per capire l’utilità e competenza di tale iniziativa, e soprattutto chi è che paga effettivamente, ovvero se è il Comune oppure la Attiva, facendo comunque ricadere tale salasso sulla Tari, ovvero sulle tasche dei pescaresi”. La denuncia è arrivata dal Capogruppo di Forza Italia Marcello Antonelli informato della vicenda.