Le Naiadi chiuse, il Pd: "Utenti e lavoratori non possono più aspettare, la Regione si muova"

Domani matttina, lunedì 19 agosto, il gruppo regionale e comunale del partito democratico terranno un incontro alle ore 10:30 davanti alla struttura sportiva

“Utenti e lavoratori non possono più aspettare, la Regione si muova”. 
Questo quanto fanno sapere dal Pd in merito alla mancata riapertura del complesso sportivo "Le Naiadi" di Pescara.

Domani matttina, lunedì 19 agosto, il gruppo regionale e comunale del partito democratico terranno un incontro alle ore 10:30 davanti alla struttura sportiva.

L’impianto, inaugurato ufficialmente l’11 luglio scorso, non è ancora in funzione. La Regione aveva annunciato per agosto la ripresa delle attività, ma ad oggi si rischia di dover aspettare anche settembre.

Questo quanto sottolineano dal Pd:

"La riapertura non può più attendere: avere certezze è necessario all’utenza dell’impianto che si sta disperdendo, al territorio che non ha un punto di riferimento storico per lo sport e ai lavoratori ai quali vanno date risposte e garanzie. Durante la conferenza, a cui parteciperanno tutti i consiglieri Pd eletti in Regione e Comune, si farà il punto sulla situazione e verrà presentata l’interpellanza presentata il 9 luglio scorso al consiglio regionale in cui si chiede di conoscere  lo stato della procedura e i tempi della gara per il project financing in cui il rilancio dell’impianto è stato inserito, a seguito della delibera di giunta regionale numero 270 del 2019, nonché delle altre iniziative annunciate e ad oggi ancora non pervenute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento