Lampioni accesi di giorno e blackout di notte: la denuncia della consigliera Catalano - FOTO -

Secondo la consigliera Pd, le segnalazioni dei cittadini sarebbero sempre più numerose, ed attacca l'amministrazione Masci: "Giunta assente"

Problemi con l'illuminazione pubblica cittadina, con lampioni accesi di giorno e blackout continui e disservizi di notte, con intere zone che restano di fatto al buio. La denuncia arriva dalla consigliera Pd Catalano, che parla di decine di segnalazioni da parte dei cittadini che arrivano per denunciare problemi di questo genere, nonostante gli investimenti pianificati dalla precedente amministrazione per il cambio delle lampade con quelle led, di ultima generazione:

Inoltre ha investito 1 mln di euro per le reti delle strade maggiormente malmesse, mentre la giunta Masci, nonostante l'evidente problema, non ha investito un solo euro. Le segnalazioni di black-out da parte dei cittadini sono sempre più numerose e non trovano immediati interventi, ma l'assurdità accade nel riscontrare lampioni accesi di giorno, quando di luce ce n'è abbastanza.

Ricordiamo che il buio non favorisce certo la sicurezza e con gli ultimi episodi di violenza, anche nei confronti di minori, accaduti in centro, l'Amministrazione dovrebbe ben prestare attenzione all'illuminazione, uno dei principali servizi di pubblica utilità.

I piccoli interventi di sostituzione delle lampade, prosegue la consigliera, non sono più sufficienti ma occorre un censimento degli impianti e un loro monitoraggio come previsto dal Cam per il piano d'azione per la sostenibilità ambientale delle amministrazioni pubbliche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche giorno fa, il vicesindaco Santilli aveva annunciato che l'amministrazione comunale ha demandato ad un'azienda privata la riparazione di 84 punti luce, dopo le numerose segnalazioni a vuoto e la diffida formale ad Enel Sole di intervenire per sistemare i lampioni fuori uso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento