Jova Beach Party, Di Pietrantonio: "Pescara perde un'altra grande occasione"

Il segretario cittadino del Pd interviene sulla bocciatura della candidatura di Pescara per il concerto di Jovanotti

Un'occasione persa per la città di ospitare un grande evento nazionale, in una location dove in passato sono stati organizzati grandi concerti senza alcun problema. Il segretario cittadino del Pd Di Pietrantonio interviene in merito alla questione del Jova Beach Party, con la bocciatura ufficiale per la nostra città.

Secondo Di Pietrantonio, l'area della Madonnina presenta delle criticità che però potevano essere tranquillamente risolte, senza che il Fratino nell'area protetta potesse creare particolari problemi:

Voglio ricordare che l’area della Madonnina ha ospitato da circa 15 anni , decine di concerti con decine di migliaia di persone , da quando allestimmo quell’area come teatro del Mare destinandola a area per grandi Concerti, il Fratino non è mai stato disturbato.
Comunque siamo contenti che il grande concerto di Jovanotti si terra in alternativa nella Città di Montesilvano, in Abruzzo e contigua alla nostra Città , sulla spiaggia collegata con quella di Pescara.

Di Pietrantonio poi auspica massima disponibilità di tutti affinchè l'evento venga confermato e si possa svolgere senza particolari problemi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

Torna su
IlPescara è in caricamento