Incontro con l'ex ministra Livia Turco per la rassegna "Università di strada"

ATTENZIONE: causa decreto ministeriale prevenzione Covid-19 l'incontro è annullato

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Sabato 7 marzo alle ore 16 incontreremo, nel ciclo di iniziative dell'Università di Strada di Arci Pescara, l'onorevole Livia Turco, ex Ministro della Salute del secondo governo Prodi, per un seminario dal titolo "Il Sistema Sanitario Nazionale a 40 anni dalla fondazione: salvaguardare il diritto alla salute tra universalismo e secondo pilastro".

Il nostro sistema sanitario nazionale infatti, pubblico e gratuito per tutte e tutti, si trova oggi ad affrontare sfide inedite, come quelle dell'invecchiamento della popolazione e della maggiore incidenza delle malattie degenerative, in un quadro normativo complesso ancora animato dal dibattito tra regionalismo e centralizzazione.

Un incontro, quindi, che vuole aprire una discussione tra una delle protagoniste del nostro Ssn - che ha da poco compiuto 40 anni - e le nuove generazioni per immaginare prospettive future e nuovi diritti di salute per tutte e tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Un bosco di parole", evento letterario nel parco Querolio di Scafa

    • Gratis
    • 25 luglio 2020
    • Parco Querolio

I più visti

  • Simple Minds a Pescara nell'estate 2020, torneranno in città dopo 22 anni

    • 16 luglio 2020
    • Teatro D'Annunzio
  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Aurum
  • Coez a Pescara in concerto per lo Zoo Music Fest

    • 6 agosto 2020
    • Porto Turistico "Marina di Pescara"
  • Levante a Montesilvano in concerto nell'estate 2020

    • 23 luglio 2020
    • Cortile del Pala Dean Martin
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento