Il Ferro di Cavallo sparirà entro il 2020: l'annuncio del presidente Sospiri - VIDEO -

Il presidente del consiglio regionale, assieme all'assessore Del Trecco, annuncia l'avvio progressivo dell'abbattimento del complesso entro il 2020

Entro il 2020 inizierà la demolizione progressiva del Ferro Di Cavallo, parallelamente ad un progetto di riqualificazione di tutta l'area e di sistemazione in nuovi alloggi popolari degli inquilini regolari e legittimi assegnatari in graduatoria. Lo ha fatto sapere il presidente del consiglio regionale Sospiri al termine del vertice che si è tenuto oggi in Regione con l'assessore Liris, alla presenza fra gli altri dell'assessore Del Trecco e del sindaco Masci, oltre al presidente della Regione Marsilio.

MASCI SUL FERRO DI CAVALLO: "NESSUNO RESTERÀ SENZA CASA DOPO L'ABBATTIMENTO"

Per la demolizione serviranno 2,2 milioni di euro, i tempi sono stretti evidenzia Sospiri ma la cabina di regia è già operativa avviando un confronto con l'Ater e con i cittadini per informarli e per ricordare che anche il progetto di abbattimento dei tre palazzi sgomberati nel 2017 per inagibilità in via Lago di Borgiano è già pronto.

L'assessore Del Trecco ha aggiunto:

I primi passi saranno i bandi che l’Ater dovrà pubblicare da un lato per gli abbattimenti, dunque la disponibilità immediata di progetti, e, dall’altro, per la manifestazione d’interesse tesa a trovare la disponibilità di immobili sul territorio provinciale per ricollocare gli aventi diritto. Comune e Ater insieme, intanto, dopo aver concluso il censimento di tutti i residenti del rione, avvieranno ora la verifica dei requisiti, anche alla luce della nuova legge regionale, quindi controllando anche i casellari giudiziari di tutti i titolari di contratto e dei loro conviventi, per accertare quanti effettivamente oggi non hanno diritto all’assegnazione di un alloggio popolare e quanti, invece, dovremo risistemare in altra situazione abitativa. A strettissimo giro, con l’arrivo dei
fondi necessari, sapremo anche il numero esatto di case che dovremo restituire agli aventi diritto

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento