Elezioni Abruzzo 2019: Legnini contesta i seggi del M5S, la replica di Vacca

Il candidato governatore del centrosinistra commenta il risultato elettorale in Abruzzo sottolineando che sul sito Internet del Viminale si attribuiscono più seggi al Movimento 5 Stelle che al centrosinistra

"Le notizie apparse sul sito del ministero sulla ripartizione dei seggi non costituiscono nessuna ufficiale attribuzione dei seggi, cosa che spetta alla Corte di Appello. A me sembra che la legge regionale, non chiara sul punto, debba essere interpretata provvedendo a non violare il principio costituzionale di eguaglianza del voto. Non si può, come la società incaricata dal ministero dell'Interno ipotizza, attribuire più seggi a chi ha preso meno voti".

Così in conferenza stampa il candidato governatore del centrosinistra Giovanni Legnini, commenta il risultato elettorale in Abruzzo sottolineando che sul sito Internet del Viminale si attribuiscono più seggi al M5S che al centrosinistra. Nello specifico, saranno 7 i consiglieri regionali pentastellati, uno in più rispetto al 2014.

"Sostenere un'impostazione di questo tipo lo trovo molto singolare - aggiunge l'ex vice presidente del Csm - rispettiamo il lavoro di chi ha competenza istituzionale e poi faremo le nostre valutazioni".

A stretto giro è arrivato anche il commento di Gianluca Vacca, sottosegretario di Stato ai Beni Culturali:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È innegabile che il risultato di ieri sia stato al di sotto delle nostre attese: abbiamo sì confermato più o meno il dato di 5 anni fa, ma ci aspettavamo di più. Ci siamo ritrovati a combattere una battaglia impari, contro coalizioni ‘artificiali’, veri e propri carrozzoni elettorali (e nonostante questo eleggiamo più consiglieri del centrosinistra). Ma l’elettorato è estremamente volatile, il consenso si acquisisce e si perde molto rapidamente al giorno d'oggi. Più del 20% è comunque un risultato di tutto rispetto per una forza giovane come la nostra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Tragedia a Rosciano, tenta di rientrare in casa da una finestra e cade: morto un uomo

Torna su
IlPescara è in caricamento