Regionali 2019, D’Ignazio candidato con Più Abruzzo in appoggio di Legnini

L'assessore regionale uscente al Turismo, nato a Teramo, è entrato a far parte della giunta D'Alfonso nell’aprile 2018. Volontario di Unitalsi e Croce Rossa, ha sempre creduto nel dare concretezza alle istanze dei cittadini e del territorio

Giorgio D'Ignazio, assessore regionale uscente al Turismo

L'assessore regionale uscente al Turismo, Giorgio D’Ignazio, si ricandida al consiglio regionale in sostegno di Giovanni Legnini. Correrà nella lista "Più Abruzzo". Questo quanto dichiarato da D'Ignazio:

“Mi candido al consiglio regionale per continuare a far crescere la terra che più amo al mondo e ho deciso di sostenere il progetto di Legnini perché credo fermamente che l’alleanza tra progressisti e liberali rappresenta una base solida per un futuro fatto di lavoro, innovazione ma anche di solidarietà e legalità”.

D’Ignazio, nato a Teramo, è entrato a far parte della giunta D'Alfonso nell’aprile 2018. Volontario di Unitalsi e Croce Rossa, ha sempre creduto nel dare concretezza alle istanze dei cittadini e del territorio:

“Per me la politica significa mettersi a servizio dei cittadini del mio territorio, con passione, impegno e responsabilità. Sono sempre stato tra la gente e sono le persone che hanno creduto in me in questi anni che ancora una volta mi hanno chiesto di impegnarmi per continuare il lavoro avviato per il rinnovamento e la crescita della nostra amata provincia teramana. Una terra che deve tornare ad essere centrale nella governance della politica regionale”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Incidente stradale a Caprara, nuovo schianto sulla Provinciale 23 [FOTO]

  • Confiscato a Montesilvano un appartamento di lusso [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento