Elezioni Regionali Abruzzo, gli ex assessori Santavenere e Diodati sostengono Azione Politica

La Santavenere, sostenuta da Diodati, ha sciolto il nodo sulla sua candidatura e sarà in corsa per un posto nel nuovo consiglio regionale

Anche gli ex assessori comunali di Pescara, Sandra Santavenere e Giuliano Diodati, scendono in campo per le elezioni regionali per le quali si voterà il prossimo 10 febbraio.
Lo fanno inserendosi nel movimento civico Azione Politica, guidato da Gianluca Zelli, che sostiene la candidatura di Marco Marsilio del centrodestra.

La Santavenere, sostenuta da Diodati, ha sciolto il nodo sulla sua candidatura e sarà in corsa per un posto nel nuovo consiglio regionale.

Queste le parole dell'ex assessore, 48 anni, nella giunta Alessandrini con deleghe al Personale, Semplificazione Amministrativa, Edilizia e Tutela del Mondo Animale, e da sempre impegnata nel sociale: 

«Ho visto in Azione Politica un progetto che rispecchia il mio pensiero ovvero rimettere al centro la politica, fatta con le persone e per le persone, con l’obiettivo reale di incidere sui problemi del territorio con competenza. Mi sono sempre impegnata e continuo a farlo perché ho due figlie adolescenti e sento la responsabilità del mio contributo personale per migliorare il futuro, proprio a partire dai giovani».

L'ex assessore replica anche a chi l'accusa di aver abbandonato il Pd:

«Nonostante il consenso ottenuto alle scorse amministrative, il Partito Democratico ha preferito non contare più sulla mia figura, tradendo la fiducia di 1083 elettori. Sono trascorsi due anni e nulla è cambiato nel loro sistema. Io sento, però, la responsabilità nei confronti di chi ha creduto in me: la mia scelta è stare dalla parte del cittadino. Per questo vado avanti nella lista di AzionePolitica».

Questo quanto aggiunge l'ex assessore Diodati: «Con Zelli abbiamo deciso di costruire un percorso comune, condividendo programma e azioni sul territorio e mettendo in campo la nostra migliore risorsa, Santavenere. Crediamo nei valori del civismo, in un momento in cui i partiti di sono allontanati dalle persone e c’è bisogno di recuperare, con ascolto e concretezza, i cittadini».
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cugnoli, paura per un fornello lasciato acceso: fiamme in un appartamento

  • Economia

    Mercato di Porta Nuova, Confcommercio: "Notevole danno per gli operatori"

  • Cronaca

    È morto Romeo Orsini, storico commerciante di Porta Nuova e dirigente di Confcommercio

  • Comunali pescara 2019

    Elezioni Comunali Pescara, l'intervista al candidato sindaco Carlo Costantini

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Il ministro della Difesa, Trenta, a Pescara: "Prefetto dichiari stato di emergenza, militari in strada"

  • Paura a Montesilvano, cane sbranato da un pitbull

Torna su
IlPescara è in caricamento