La serenità di Sara Marcozzi (M5S): "Non abbiamo niente da rimproverarci"

L'esponente pentastellata commenta il terzo posto alle elezioni regionali dietro al neo governatore Marco Marsilio (centrodestra) e al candidato presidente per il centrosinistra Giovanni Legnini

"Non abbiamo niente da rimproverarci".

Sara Marcozzi ostenta serenità nonostante il terzo posto alle elezioni regionali dietro al neo governatore Marco Marsilio (centrodestra) e al candidato presidente per il centrosinistra Giovanni Legnini. Ecco cosa ha dichiarato l'esponente del M5S:

"È successo ciò che dicevamo da anni: grandi coalizioni formate da 'liste civetta' hanno determinato questo risultato. Sono i pacchetti di voti che si spostano, con portatori sani di voti che passano dal centrosinistra al centrodestra e viceversa. Noi siamo soddisfatti perché abbiamo lavorato sui temi e non sulla propaganda, senza portatori di voti e 'portatori d'acqua'. Permettere, un mese prima, a 8 liste create ad hoc di partecipare alle elezioni è una sconfitta della democrazia".

Cosa ne pensa della vittoria di Marco Marsilio?

"Ha vinto un candidato che non è neanche abruzzese. Noi abbiamo portato avanti temi regionali, il candidato di centrodestra no. Gli consigliamo di mettere in atto le proposte del M5S".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

Torna su
IlPescara è in caricamento