Elezioni comunali Salle 2019, presentata la lista n. 2 "Fare per Salle"

È a sostegno del candidato sindaco Maurizio Fonzo per le amministrative del prossimo 26 maggio. La presentazione si è tenuta sabato 11 maggio alle ore 18, nel centro comunale giovani "Ivano Colangelo"

Sabato 11 maggio alle ore 18, nel centro comunale giovani "Ivano Colangelo" di Salle, la lista n° 2 "Fare per Salle – Maurizio Fonzo sindaco" ha presentato i propri candidati e il proprio programma in vista delle Elezioni Comunali del prossimo 26 maggio.

C'è stata un'ampia partecipazione della cittadinanza e sono stati invitati anche i candidati delle altre liste. Il candidato sindaco Maurizio Fonzo, primo cittadino uscente, ha illustrato i risultati ottenuti negli ultimi 5 anni di amministrazione, tra cui:

  • Promozione delle attività di servizio civile;
  • Figura del beato Roberto, gemellaggio istituzionale con Morrone del Sannio;
  • Costituzione del gruppo di protezione civile, in collaborazione con il comune di Caramanico terme;
  • Adesione al progetto defibrillatore in Comune e realizzazione di corso gratuito
  • Attività di tutela dell'ambiente con organizzazione di giornate ecologiche, fino alla 5a edizione
  • Raccolta differenziata porta a porta con il superamento dell'obiettivo posto al 73%
  • Giornate dedicate allo sport + ospite il campione del mondo Alberto Gilardino, che con il suo gesto del violino si lega idealmente all’attività principale del paese delle corde armoniche;
  • Nonchè le opere pubbliche realizzate, soprattutto nella messa in sicurezza della viabilità e per contrastare il dissesto idrogeologico del territorio comunale.

Ha poi illustrato il programma 2019/2024, che prevede:

  • Agevolazioni per favorire l'insediamento di nuove attività all'interno del territorio comunale, finalizzate alla creazione di nuovi posti di lavoro ad al contrasto dello spopolamento delle zone interne;
  • Altro obiettivo per contrastare lo spopolamento e favorire lo sviluppo eliminando il Digital Divide, è quello di cercare di far arrivare a Salle la Banda Larga con la fibra ottica;
  • Valorizzazione del patrimonio culturale nello specifico del museo delle corde armoniche e riscoperta dell'antica arte di cordari mediante iniziative ed eventi ad hoc;
  • Efficientamento energetico degli edifici pubblici e della pubblica illuminazione mediante interventi architettonici mirati alla diminuzione dei consumi energetici;
  • valorizzazione e promozione in collaborazione con la parrocchia Santissimo Salvatore della figura del beato Roberto e del relativo santuario;
  • Realizzazione di percorsi vita la banda larga area di sosta camper Lotti;
  • Riqualificazione del paese Salle vecchio recupero del Vecchio Mulino

Il tutto nell'ottica dello sviluppo turistico di Salle e della creazione di nuove opprtunità di lavoro, unico viatico per evitare lo spopolamento.

Potrebbe interessarti

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

  • È vero che il bicarbonato aiuta a dimagrire?

  • Assegni familiari 2019: tutto quello che devi sapere

  • Come eliminare la sabbia in casa? Trucchi e consigli da provare

I più letti della settimana

  • Tragedia ad Ortona: morti annegati due fratelli di Montesilvano - FOTO -

  • San Valentino: muore per un malore durante il pranzo di Ferragosto

  • Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

  • Esplode una bombola di gpl, paura a Città Sant’Angelo [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento