Conferimento rifiuti durante l'emergenza Coronavirus: le indicazioni dell'assessore Del Trecco

L'assessore comunale lancia un appello a rispettare il calendario della raccolta porta a porta, cercando di lasciare i contenitori fuori dalle abitazioni solo quando sono effettivamente pieni

Stop al conferimento indiscriminato di rifiuti ingombranti con la ricicleria chiusa, e rispetto del calendario della raccolta porta a porta, cercando di lasciare fuori i mastelli solo quando sono realmente pieni. L'assessore comunale Del Trecco lancia un appello a tutti i cittadini riguardante la gestione del conferimento rifiuti durante l'emergenza Coronavirus in corso.

L'assessore evidenzia come molti cittadini abbiano approfittato del tempo di permanenza forzata in casa per svuotare cantine e mettere da parte rifiuti ingombranti, un fenomeno compensibile ma inopportuno in questo momento:

Ora, comprendiamo la finalità di tale operazione, che però rischia di generare problemi ai nostri operatori ecologici, specie in un periodo in cui è anche chiusa la ricicleria di via Fiora, decisa proprio per limitare i contatti e per concentrare gli sforzi di Ambiente
sulla sanificazione e igienizzazione del territorio cittadino. Volutamente non abbiamo minimamente alterato il calendario dello svuotamento porta a porta dei mastelli, che prosegue regolarmente secondo i calendari differenziati da zona a zona, ma ora doverci occupare anche degli ingombranti determina un surplus di lavoro, uno sforzo supplementare, che rischia di creare problemi all’intero meccanismo. Per questo chiediamo la collaborazione e la comprensione dei cittadini, siamo certi che cantine e garage possano aspettare tempi migliori per una bonifica drastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, l'assessore chiede di lasciare i mastelli fuori dalle abitazioni solo quando sono pieni, collaborando al massimo con il sistema di ritiro e conferimento dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento