5 comuni del Pescarese esclusi dal decreto Rilancio, la denuncia di Testa

Picciano, Civitella Casanova, Farindola, Montebello Di Bertona e Penne sono stati infatti estromessi dai sussidi economici per le zone rosse perché “sono stati “sorvegliati speciali” per pochi giorni in meno rispetto ai 30 previsti dal Decreto Conte”

Guerino Testa

5 comuni del Pescarese esclusi dal decreto Rilancio: lo denuncia Guerino Testa. Picciano, Civitella Casanova, Farindola, Montebello Di Bertona e Penne sono stati infatti estromessi dai sussidi economici per le zone rosse.

La motivazione? “Sono “colpevoli” di essere stati “sorvegliati speciali” per pochi giorni in meno rispetto ai 30 previsti dal Decreto Conte. Un criterio di esclusione incomprensibile, fortemente discriminatorio, e dunque ancora una volta penalizzante per il nostro territorio”, sottolinea il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, che poi conclude: “Sono state danneggiate imprese e famiglie. Ci stiamo battendo per far correggere la norma. Pd e M5S facciano il loro dovere”.

Il vicesindaco di Civitella Casanova, Augusto Recchia, dichiara:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questo decreto ha il sapore della beffa: per pochissimi giorni siamo considerati come zona non rossa, con la diretta conseguenza di non poter ottenere alcun beneficio economico. Ritengo molto superficiale il comportamento assunto dal governo Conte e spero che con la mobilitazione del consigliere Testa e della Regione Abruzzo si riesca a far modificare la legge il prima possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento