Colli, piazza Nilde Iotti diventa realtà: approvato il progetto esecutivo

La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo esecutivo per la realizzazione di piazza Nilde Iotti a Pescara Colli

Dopo anni di stallo dovuti a vari contenziosi, arriva ad una soluzione definitiva la questione della realizzazione di piazza Nilde Iotti a Pescara nella zona dei Colli. Lo ha fatto sapere l'assessore Albore Mascia annunciando l'approvazione del progetto esecutivo definitivo della piazza, per una spesa complessiva di 229 mila euro.

GIAMPIETRO SU PIAZZA NILDE IOTTI

La piazza doveva essere realizzata nell'ambito dell'accordo di programma con la Bmg per la realizzazione di una serie di edifici nell'area di Colle Madonna. L'accordo però è stato attuato solo in parte e quindi il Comune ha avviato i contenziosi tutti con esito positivo, che hanno però dilatato i tempi.

L'assessore ha quindi deciso di prendere in mano la situazione chiedendo una fidejussione di 129 mila euro e recuperando una base economica per l'avvio dei lavori accompagnata da 100 mila euro di oneri concessori.

L’amministrazione ha dunque raccolto le tante sollecitazioni arrivate, in questa prima fase di mandato, dai cittadini della zona, che chiedevano uno spazio che migliorasse la qualità della vita in un quartiere valorizzato, negli ultimi anni, da un’intensa attività di sviluppo: periferia e centro di Pescara, saranno sempre più integrati in futuro in un unico, importante, progetto di crescita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento