Cannabis terapeutica, ostruzionismo negli ospedali nonostante la legge regionale?

A sollevare la questione l'ex consigliere regionale e comunale di Rifondazione Acerbo, che ha raccolto la segnalazione di una donna che si è rivolta alla Asl di Chieti per il figlio che soffre di cefalea a grappolo

Niente cannabis terapeutica in Abruzzo nonostante la legge regionale approvata tempo fa? A sollevare il caso l'ex consigliere regionale e comunale di Rifondazione Acerbo, dopo aver ascoltato la denuncia di una madre che si è rivolta alla Asl di Chieti per una terapia per il dolore da somministrare al figlio.

CANNABIS TERAPEUTIRA, LEGGE APPROVATA MA SCOPPIA LA POLEMICA

"Si è sentita rispondere dal medico che "è tutto fermo", che "si aspetta una legge a livello nazionale". In Abruzzo è in vigore una legge e compito di chi dirige ASL e di chi governa in Regione dovrebbe essere applicarla. Invece si continua a boicottarla anche attraverso un decreto commissariale di D'Alfonso e Paolucci che è in contrasto palese con la legge e quindi illegittimo. E' paradossale che in altre regioni che hanno ripreso la legge che avevo fatto approvare in Abruzzo ormai siano migliaia i pazienti che ricevono dal servizio sanitario cannabis terapeutica mentre in Abruzzo non si fa funzionare come dovrebbe". Acerbo ha inoltre chiesto di poter essere ascoltato in audizione durante la seduta della prossima commissione competente alla Regione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Condor Pasa
    Condor Pasa

    Complimenti a questo governo per l'adozione per "scopi terapeutici" della cannabis! Adesso in questo negozio si farà la fila per curare le ribellioni notturne della movida! Viva Gentiloni e la distruzione anche per altri interventi dell'Italia e degli italiani! All prossima legge sfascia-popolo!

Notizie di oggi

  • Cinema

    'Humanism', anteprima italiana a Pescara il 30 maggio

  • Pescara calcio

    Pillon ancora a Pescara? "Ci terrei molto a continuare questa avventura"

  • Incidenti stradali

    Incidente a Lettomanoppello: gravi cinque ragazzi

  • Cronaca

    Parcheggi estivi sulla Strada Parco: Pescarabici dice no

I più letti della settimana

  • Morte Marina Angrilli, il racconto di un testimone: "Ecco cosa ho visto"

  • Incidente a Lettomanoppello: gravi cinque ragazzi

  • Pescara: donna precipita dal quarto piano in via Rio Sparto

  • Fausto Filippone, il mediatore: "15 mesi fa qualcosa l'aveva stravolto"

  • Il Da Vinci ricorda Marina Angrilli: "Vittima di insensata sete di potere e controllo"

  • Il fratello di Marina Angrilli: "La sua era una famiglia normalissima"

Torna su
IlPescara è in caricamento