Balneazione, Stella: "È assurdo dover sperare in condizioni climatiche favorevoli"

La consigliera regionale del M5S interviene sul tema, visto che ancora una volta i dati sono preoccupanti, riferendosi in particolare a Montesilvano, dove è stata riaperta la balneazione vietata giorni fa a causa delle copiose piogge

Barbara Stella

Barbara Stella (M5S) interviene riguardo la balneazione sul litorale abruzzese, visto che ancora una volta i dati sono preoccupanti. Ecco come commenta la consigliera regionale, riferendosi in particolare a Montesilvano, dove è stata riaperta la balneazione vietata nei giorni precedenti a causa delle copiose piogge:

“Ritengo inconcepibile che in una regione come l'Abruzzo, votata al turismo estivo con i suoi 150 km di costa, gli operatori turistici e i titolari degli stabilimenti balneari debbano sperare in condizioni climatiche favorevoli per salvaguardare la stagione turistica di un intero territorio. Viene da chiedersi cosa sarebbe accaduto se avessimo avuto un'estate caratterizzata da diversi fenomeni temporaleschi: probabilmente avremmo dovuto chiudere alla balneazione diversi tratti di costa con ingenti danni, sia agli operatori turistici sia all'immagine della nostra regione”.

Così continua la consigliera Stella:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I nostri assessori regionali la smettano di fare proclami ma piuttosto pensino a costruire un piano di investimenti consistente e ad ampio raggio, con interventi generalizzati sugli impianti di depurazione e sull'ampliamento della rete fognaria, affinché l'eccessivo afflusso delle acque piovane non vada più ad inficiare la qualità delle acque marine. I cittadini abruzzesi attendono da tempo un’azione politica concreta che metta davvero al centro la salute del nostro mare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

  • Coronavirus, il medico Staffilano: "Attenzione ai primi sintomi cardiologici post malattia”

Torna su
IlPescara è in caricamento