L'Anpi ai Comuni: "Votate un ordine del giorno contro il Decreto Insicurezza Salvini"

Appello del Comitato Provinciale 'Ettore Troilo' ai paesi del Pescarese: "C’è un'Italia che ha ancora nel cuore un'umanità solidale e nella testa la forza di opporsi dalla deriva anticostituzionale"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini

Il Comitato Provinciale dell'Anpi Pescara "Ettore Troilo" ha lanciato un appello a tutti i Comuni della nostra provincia affinché votino un ordine del giorno per esprimere contrarietà al Decreto Sicurezza, ribattezzato dall'Anpi "il Decreto Insicurezza Salvini".

Anpi Pescara, che attacca dunque in maniera netta il ministro dell'Interno Matteo Salvini, invita a prendere esempio "da alcuni centri come Lecco, Parma e Senigallia nel respingere in modo netto" l’applicazione del Decreto Sicurezza.

Il fatto che questi 3 Comuni si siano pronunciati contro tale misura è segno, secondo l'associazione dei partigiani, che "c’è un'Italia che ha ancora nel cuore un'umanità solidale e nella testa la forza di opporsi dalla deriva anticostituzionale".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Studentessa di Pescara scampata all'attentato di Strasburgo

  • Montesilvano

    Montesilvano: spaccio e violenza sessuale, sgominata baby gang

  • Cronaca

    Spoltore, ragazzina di 12 anni investita da un'auto

  • Attualità

    Rubinetti a secco in vari paesi del Pescarese, ecco dove

I più letti della settimana

  • Film su Gabriele D'Annunzio: si cercano 200 comparse a 90 euro al giorno

  • È morto Dj Alceste, stroncato da un ictus

  • Scoperto e denunciato a Pescara un falso nutrizionista, studio sotto sequestro [FOTO-VIDEO]

  • Incidente a Milano: morto un 23enne del Pescarese, era studente al Politecnico

  • Bimba travolta dall'acqua bollente della pentola, è grave

  • Insegue anziano di 100 anni dalle Poste a casa e lo aggredisce per rapinarlo [VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento