Corsi preparto: perché iscriversi ai percorsi di accompagnamento alla nascita

I percorsi di accompagnamento alla nascita, meglio noti come corsi preparto, preparano la gestante al momento del parto e a saper affrontare – in linea di massima – la maternità. Vi spieghiamo perché seguirli e dove farli a Pescara

Chi è in dolce attesa, in particolar modo per la prima volta, spesso sente il bisogno di saperne di più su quello che sarà il parto, su come arrivare preparata a questo momento e cosa fare quando avrà tra le braccia il suo bimbo. I consigli di mamme, zie, amiche e passanti non sollevano le gestanti dall’angusto compito che dovranno svolgere una volta giunte alla scadenza dei fatidici 9 mesi. Per questo motivo è consigliabile frequentare un corso preparto, noto anche come percorso di accompagnamento alla nascita

Si chiama in questo modo perché accompagna, con suggerimenti e vere e proprie lezioni, le future neomamme - ma non solo quelle che diventano madri per la prima volta – in questo nuovo momento della loro vita. E allora vediamo cosa offrono i corsi preparto, quindi perché seguire le lezioni e dove iscriversi a Pescara

A cosa serve un corso preparto?

Il corso preparto serve per preparare la gestante al suo nuovo prossimo ruolo: la mamma. Prima di diventare madre, però, avrà ancora delle piccole prove da superare, tra esami finali, tracciati e visite anestesiologiche. Inoltre dovrà, se non l’ha ancora fatto, preparare la valigia per l’ospedale e provvedere al corredino del neonato

Queste piccole informazioni si possono reperire da conoscenti e persone care e fidate, ma un parere oggettivo può arrivare solamente da una figura professionale, di solito un’ostetrica. In genere è questa professionista che si occupa di formare le gestanti, spesso affiancata da altre figure mediche, come l’anestesista, il ginecologo, le infermiere di ginecologia-ostetricia e la psicologa. Quest’ultima offre sostegno a tutte coloro che avranno bisogno di supporto e spiega come affrontare, senza ansia, il momento del parto e le prime ore con il bambino. 

Durante le lezioni dei corsi preparto, in genere, si affrontano questi argomenti:

  • come riconoscere le contrazioni e il travaglio 
  • come affrontare il parto naturale o cesareo
  • cos’è l’epidurale e valutare, laddove possibile, se prenotarla
  • come allattare
  • come gestire il pianto del neonato 
  • come curare l’igiene del lattante 
  • gestire lo stato di salute fisica del neonato 
  • cos’è lo svezzamento 

In alcuni casi questi corsi aiutano fisicamente la donna ad arrivare al momento del parto in forma, grazie a una serie di esercizi consigliati, in particolar modo per rafforzare il pavimento pelvico 

Quanto dura e quanto costa?

In genere un corso di accompagnamento alla nascita dura 8/10 lezioni di circa 2 o 3 ore l’una. Il costo è variabile: di solito è gratis nei consultori, mentre negli ospedali è possibile che si richieda il pagamento del ticket. Nelle strutture private, invece, bisogna sostenere un costo, che di solito si aggira intorno ai 200 euro

Chi deve seguire un corso preparto?

Il corso preparto è consigliato a tutte le donne in dolce attesa. Coloro che stanno per diventare mamme per la prima volta dovrebbero seguirlo per riuscire a comprendere autonomamente come prendersi cura di sé e ancor di più del proprio bambino. Chi è già mamma, potrà invece rinfrescare le idee, soprattutto per quel che riguarda il nuovo parto. 

Corsi preparto a Pescara: dove li fanno?

Il corso preparto si può fare all’ospedale di Pescara e nei consultori presenti nel nostro territorio. Inoltre è possibile seguire dei percorsi per gestanti in acqua o in palestra pensati per curare il proprio benessere fisico e arrivare pronte al momento del parto. 
 

Potrebbe interessarti

  • Vacanze in vista? Come richiedere il passaporto e dove rinnovarlo

  • Problema formiche? Ecco come allontanarle con rimedi naturali

  • Pancia gonfia? I migliori rimedi per combatterla

  • 5 sport da spiaggia da provare questa estate a Pescara

I più letti della settimana

  • Donna con carrozzino si perde e finisce insieme al figlio sull'asse attrezzato

  • Ligabue a Pescara, cambia la posizione del palco: novità per i biglietti

  • Pescara, pericoloso inseguimento sull'asse attrezzato: auto speronata dalla polizia - FOTO -

  • Pescara, bimba di un anno presa a calci e schiaffi lungo la riviera

  • Ritrovate parti del corpo di una persona a Caramanico, vigili del fuoco e carabinieri sul posto

  • Schianto tra moto e furgoncino sulla Tiburtina Valeria, muore centauro

Torna su
IlPescara è in caricamento