Come trascrivere le sentenze a Pescara? La guida

E’ possibile trascriverli, su richiesta, ai sensi dell'articolo 64 e ss. della Legge 218/1995

Come trascrivere le sentenze e i provvedimenti stranieri? Se si è in possesso di questi documenti, è possibile trascriverli, su richiesta, ai sensi dell'articolo 64 e ss. della Legge 218/1995, nei registri di Stato Civile del Comune di Pescara.

Come fare richiesta?

Chiunque ne abbia bisogno, può presentare richiesta in prima persona o attraverso le autorità diplomatica o consolare italiana all’estero. È necessario che l’atto che si vuole far trascrivere sia originale o in copia autentica. Il documento deve essere integrale, tradotto in lingua italiana e legalizzato (salvo esenzione previste da accordi internazionali) per permettere all'Ufficiale dello Stato Civile di effettuare tutte le verifiche previste dalla legge.

È importante sapere che la trascrizione delle sentenze di separazione personale, divorzio o annullamento del matrimonio emesse in un altro stato membro dell'Unione Europea è disciplinata dal Regolamento CE 2201/2003.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chi rivolgersi?

Per avere tutte le informazioni in merito, dove presentare la domanda e altre richieste, basta contattare l'Ufficio Stato Civile di Pescara, che si trova in via Calabria 4, al numero 085 4283700, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11. 

Carta di identità elettronica a Pescara: come ottenerla? 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento