Perché iscrivere il proprio cane all’anagrafe canina e dove farlo a Pescara

L’iscrizione del cane all’anagrafe canina è sancita dalla Legge Regionale n°47 del 2013

Non solo un adempimento obbligatorio, ma un gesto d’amore e di consapevolezza verso il proprio cane: l’iscrizione all’anagrafe canina è importante per proprietario e amico a quattro zampe in egual misura. Infatti, dopo aver censito il cane e munito di microchip, si potrà più facilmente rintracciare e identificare in caso di smarrimento, furto, danni o abbandono.

Il servizio è garantito dalla Asl locale, dipartimento di prevenzione, unità operativa complessa servizio di sanità animali, e dal Comune di Pescara, assessorato alla tutela del mondo animale.

Iscrivere il cane all’anagrafe canina è obbligatorio

L’iscrizione del cane all’anagrafe canina è sancita dalla Legge Regionale n°47 del 2013. Il registro regionale è informatizzato ed è redatto in base al codice identificativo, ossia il microchip, così da essere più facilmente e costantemente aggiornato.

Chi risiede a Pescara, o in un'altra città della regione Abruzzo, ed è proprietario o detentore a qualunque titolo di un cane, è tenuto alla sua iscrizione all’anagrafe entro i due mesi dalla nascita, previa applicazione del microchip.

Al momento dell’iscrizione all’anagrafe verrà inoltre compilata una apposita scheda presente sul sistema informativo regionale (BDR – S.I.V.R.A) e una copia dovrà essere consegnata al proprietario, o detentore, e seguire il cane nel trasferimento di proprietà o detenzione.

Una volta iscritto il cane all’anagrafe canina, sarà rilasciata la sua carta di identità, valida per tutta la vita dell’animale, e che dovrete custodire con cura.

Inoltre, proprietari e detentori devono:

  • notificare al servizio veterinario di sanità animale la nascita di nuovi cuccioli, quindi il parto della propria cagna entro 60 giorni dall’evento;
  • notificare, per iscritto, modificazioni e variazioni, quali: morte o smarrimento del cane entro 5 giorni dall’evento, cessione a un altro proprietario entro 15 giorni dall’evento, cambiamento di residenza entro 30 giorni dall’evento.
  • comunicare,- anche telefonicamente - la permanenza del proprio cane in Abruzzo per un periodo superiore a 60 giorni, se l’animale è iscritto in altra regione

Per iscrivere il cane è necessario effettuare l’identificazione, quindi occorre presentarsi con il cane, dopo essersi prenotati al servizio veterinario di persona o con delega e fotocopia di un documento d’identità del proprietario.

Microchip per cani

Il microchip viene apposto sul cane per poterlo rintracciare e identificare. Contiene il numero identificativo dell’animale e del suo proprietario.

L’applicazione del microchip, assolutamente indolore, può essere effettuata presso il servizio veterinario Asl o qualsiasi ambulatorio veterinario autorizzato.

Anche se il microchip è il dispositivo migliore da utilizzare, è sempre opportuno dotare il proprio amico di una medaglietta, con nome e numero di telefono, per una più facile identificazione.

Tatuaggio di identificazione

Si tratta di un vecchio metodo per riconoscere il proprio cane e rintracciarlo, ad oggi non più in uso. Qualora il cane non è dotato di microchip, ma solo di tatuaggio, bisogna verificare se sia ancora leggibile. Nel caso non lo fosse, chi possiede o detiene il cane deve provvedere ad una nuova identificazione con inserimento microchip.

Tra i contatti utili in città vi segnaliamo il servizio di Sanità Animale, attivo all’ospedale, collocato nella Palazzina H (Vecchio ospedale) nel dipartimento di Prevenzione: 085 425 3552; franco.ruggeri@ausl.pe.it; sanitaanimale.aslpe@pec.it.

Cani in spiaggia: dove a Pescara
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, auto travolge famiglia di tre persone sul lungomare nord

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Jova Beach Party a Montesilvano, arriva il contributo economico della Regione Abruzzo

  • Quattro ristoranti di Pescara e provincia nella Guida Slow Food 2020, ecco quali

  • Spoltore, insospettabile beccato a spacciare dalla polizia: arrestato - FOTO -

  • Porta Nuova, pezzo di cornicione si stacca e colpisce un passante [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento