Rifiuti elettrici/elettronici, in Abruzzo raccolte oltre 5.700 tonnellate

Cresce la quantità di rifiuti elettrici/elettronici raccolta in Abruzzo nel 2018 rispetto all'anno precedente. Ecco tutti i dati

Aumentano le tonnellate di Raee, i rifiuti da apparecchiature elettriche/elettroniche nel 2018 in Abruzzo. Rispetto all'anno precedente, come mostrano i dati presentati dal Centro di Coordinamento Raee c'è stato un aumento del 6.44% con 5739 tonnellate raccolte nella nostra Regione, ponendo l'Abruzzo al nono posto per la quantità complessiva.

In Abruzzo esistono 68 centri raccolta, mentre andando ad analizzare il dato specifico si scopre che i rifiuti elettrici ed elettronici più raccolti sono R1 (freddo e clima) con un peso del 30% sul totale, seguiti dagli R3 (Tv e monitor) la cui incidenza si attesa
al 29%. Terzo posto per R2 (grandi bianchi) che con 1.221 tonnellate raccolte rappresenta il 21% del totale.

La provincia di Pescara è all'ultimo posto per la qualtità di rifiuti Raee raccolta, con un totale di 602 tonnellate raccolte ed anche nella classifica per quantità pro capite.
 

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • Montesilvano, mercatino di via Strasburgo completamente distrutto dal vento [FOTO]

  • Punture di medusa? Ecco cosa fare immediatamente

  • Carta di identità elettronica a Pescara: come richiederla o rinnovarla

I più letti della settimana

  • Emessa una nuova allerta meteo della Protezione Civile, ancora rischio grandine

  • Rimborso per danni da grandine e maltempo, ecco come fare richiesta a Pescara

  • Pescara, sequestrata casa a luci rosse nel cuore di Porta Nuova - FOTO -

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

  • Annullato il concerto di Jovanotti a Vasto, la proposta del centrosinistra: "Il Jova Beach Party a Pescara"

  • Uomo morto in strada dopo una lite, il nome delle vittima

Torna su
IlPescara è in caricamento