Rischio amianto a Montesilvano, bonifica avviata in via Martiri d'Ungheria

L'area privata è stata liberata dall'eternit presente sul tetto di un capannone abbandonato. Lo smaltimento elimina i rischi di contaminazione. Le spese dell'intervento saranno addebitate ai proprietari

Una ditta specializzata in questo tipo di interventi è stata incaricata dal Comune di Montesilvano per bonificare un'area privata dove ha sede un capannone dismesso e abbandonato. Oltre allo sfalcio della fitta vegetazione formatasi negli anni, è stata eseguita una delicata operazione di rimozione, smaltimento e decontaminazione della copertura in amianto posta sul tetto.

I lavori sono ancora in fase di ultimazione e termineranno nel giro di una settimana, meteo permettendo. La zona interessata è quella che si trova tra via Martiri d'Ungheria, via Roma e via San Pietro. I tre proprietari dell'area dovranno adesso accollarsi le spese sostenute e anticipate dall'amministrazione comunale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali pescara 2019

    Elezioni Pescara: iniziato lo spoglio delle schede - DIRETTA -

  • Cronaca

    Molesta due ragazzine sul bus e tenta di accoltellare passeggero che le difende

  • Politica

    Elezioni Europee, il risultato del voto in provincia di Pescara

  • Cronaca

    Bar di Pescara con problemi igienico-sanitari e carenze strutturali, multato il proprietario

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • Il ministro della Difesa, Trenta, a Pescara: "Prefetto dichiari stato di emergenza, militari in strada"

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Elezioni Comunali Pescara 2019: risultati sindaco eletto

Torna su
IlPescara è in caricamento