“Orti d'Oro” compie nove anni: i risultati del progetto a Pescara

"Orti d'oro", il progetto avviato nove anni fa dalla Fondazione Domenico Allegrino Onlus, compie nove anni. Oggi c'è stata la cerimonia di consegna dei nuovi spazi a disposizione ai nuovi ortolani

"Orti D'oro", progetto creato dalla fondazione Domenico Allegrino Onlus, compie nove anni ed oggi, nel corso di una cerimonia, c'è stata la consegnare dei nuovi terreni ai neo ortolani.

Una cerimonia emozionante diventata ormai una tradizione, ma anche un'occasione per fare il punto della situazione del progetto.

Gli Orti sono nati nel 2006 nel cuore di Fontanelle, una delle zone sensibili di Pescara (via Fosso Cavone, tra Tiburtina e Fontanelle), su un terreno privato di 5.000 metri quadri dato in concessione gratuitamente per un anno a chi ne fa richiesta.
E al campo di via Fosso Cavone, dove si è svolta la consegna annuale di questa mattina, un anno fa si è aggiunto quello di via Lago Negro, che si estende per 1.500 mq. nel quartiere di San Donato.
Ogni orto è di 75 mq, fornito di impianto di irrigazione e indicato con il nome di un valore: fratellanza, amicizia, gioia, pace ecc.
Da due anni, inoltre, gli Orti d'Oro di via Fosso Cavone si sono dotati di un arredo urbano non impattante realizzato dal Corso di Urbanistica del Prof. Alberto Ulisse.

Antonella Allegrino, presidente dell'Associazione, ha parlato di un'iniziativa che continua a riscuotere un grande successo, e l'obiettivo è quello di far cre