"From Fossil to green", studenti italiani e belgi a confronto sul tema della sostenibilità

Una giornata che l'Università della Terza Età ha organizzato a Montesilvano per portare a conoscenza i giovani sulle forme di energia utilizzate in passato e sul duro lavoro dei minatori. Ricordata la tragedia di Marcinelle

Gli studenti del liceo scientifico D'Ascanio di Montesilvano e una delegazione di una scuola belga impegnata nel progetto "Erasmus +", si sono ritrovati questa mattina a Palazzo di Città su iniziativa di Giuseppe Tini dell'Università della Terza Età.

Il tema affrontato con i ragazzi è stato quello sulle energie del passato, a partire dal carbon fossile, e sulle nuove forme energetiche del futuro. La sostenibilità ambientale al centro di una giornata che ha visto anche la partecipazione dell'associazione multiculturale A(m)cli con sede a Lindeman, in Belgio.

Esiste infatti un gemellaggio ben consolidato la realtà associativa montesilvanese e quella belga per favorire gli scambi socio culturali tra ex emigrati e per promuovere il dialogo tra i giovani europei.  Parlando dell'estrazione del carbone dalle miniere, è stato inevitabile ricordare la tragedia di Marcinelle, con le testimonianze di Maria Di Valerio, Catia Smarrelli, Antonio Parisi, Alberto De Amicis, Giovanni Passamonti e delle docenti Kristen Calsius e Natalina Ciacio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questa prima fase del progetto - afferma Antonio Farchione, docente di Marketing all’Università d’Annunzio -   i ragazzi hanno lavorato sulla preservazione dell’eredità culturale. Questo vuol dire prendere consapevolezza del passato e soprattutto comprendere che memoria e storia non sono sinonimi". 

La manifestazione si è aperta con il gruppo musicale “I Ragazzi del ’68”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento