Ex discarica di Villa Carmine, Paolucci e Muroni scrivono al Ministro Costa

I due esponenti politici sottopongono all'attenzione del Ministero dell'Ambiente la grave situazione di degrado che interessa la discarica dismessa. Il sito di interesse regionale riguarda i fiumi Saline e Alento

Il ministro Sergio Costa

La parlamentare di Liberi e Uguali, Rossella Muroni, e l'europarlamentare di Articolo Uno, Massimo Paolucci, hanno inviato una lettera al Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, per sottoporre alla sua attenzione la situazione di grave degrado e di enorme ritardo della bonifica di Villa Carmine dove è presente una discarica dismessa. Il sito di interesse regionale riguarda i fiumi Saline e Alento, proprio a ridosso dell'alveo.

La presenza di inquinanti altamente pericolosi sta creando danni all'habitat e alle acque, sia fluviali che costiere. Lo sversamento di percolato inoltre danneggia anche i terreni circostanti. Nella missiva si chiede:

"di avviare con la massima urgenza tutti gli interventi di bonifica delle aree interessate e di attuare un'azione ispettiva e di controllo sulle autorità locali competenti per accelerare le procedure amministrative, soprattutto rispetto alla discarica".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caprara di Spoltore, paura per un autobus Tua finito fuori strada: almeno 10 feriti, uno è grave - FOTO -

  • Incidente autobus Tua, amputata una gamba alla ragazza ferita gravemente

  • È morto il pedone investito a Montesilvano lungo via Vestina

  • Autobus Tua fuori strada a Caprara di Spoltore: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Dramma della solitudine a Montesilvano, donna si impicca in casa

  • Maria "la scostumata" di Villa Celiera riceve una simbolica laurea honoris causa [FOTO-VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento