Allarme smog: il Ministero approva il progetto dell'Arta per il monitoraggio dell'aria

E' stato approvato dal Ministero dell'Ambiente il progetto dell'Arta Abruzzo che prevede un sensibile potenziamento della rete di centraline e sistemi per il monitoraggio della qualità dell'aria

Arriva il sì del Ministero dell'Ambiente per il potenziamento del sistema di monitoraggio della qualità dell'aria da parte dell'Arta. Lo ha fatto sapere il Direttore Generale Chiavaroli, sottolineando come l'approvazione del piano sia stata comunicata alla Regione. "Per quanto attiene alla rete di monitoraggio, nel nuovo assetto ci sono 16 stazioni fisse di misura e una stazione meteo, gli analizzatori installati sono oltre 70 e viene coperto in modo rappresentativo tutto il territorio regionale secondo i requisiti del decreto ministeriale 155 del 2010. Come prevede lo stesso decreto 155, inoltre, le valutazioni sulla qualità dell’aria saranno effettuate anche ricorrendo a “misure indicative” e “stime obiettive”".

SMOG ED INQUINAMENTO, COMUNE AL LAVORO

Chiavaroli ha sottolineato l'impegno nonostante la scarsità di risorse economiche e di personale, per garantire un funzionamento ottimale del sistema e soprattutto in tempo reale, che consenta ai cittadini di monitorare dal sito ufficiale dell'ente l'andamento dei dati in tutte le zone della nostra Regione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Colpo fallito alla Caripe di Manoppello, assaltato il bancomat in piena notte

    • Cronaca

      "Un attimo lunghissimo", Mazzocchetti canta per sensibilizzare sugli incidenti stradali

    • Cronaca

      Il pranzo della domenica va di traverso a Caprari, Bruno e Memushaj: contestati dai tifosi

    • Cronaca

      “Baccano e frastuono in piena notte”, Foschi critica il servizio di raccolta differenziata

    I più letti della settimana

        Torna su
        IlPescara è in caricamento