"Alberi in città": un convegno sul verde urbano a Pescara

Sabato 11 maggio appuntamento dalle 9,30 alle 13,30 all'Auditorium Petruzzi per l'evento organizzato da Italia Nostra

Si parlerà di alberi, verde urbano e strategie per migliorare l'ambiente nelle città al covegno "Alberi in città" promosso dalla sezione di Pescara di Italia Nostra. Appuntamento all'auditorium Petruzzi dalle 9,30 alle 13.30 sabato 11 maggio. Un'occasione per ascoltare esperti che parleranno di verde urbano, di tutela del patrimonio esistente e di ampliamento del patrimonio urbano.

Obiettivo fondamentale è quello di superare l’approccio emergenziale che sempre più spesso caratterizza l’intervento delle Amministrazioni locali.

Per la città di Pescara, chiamata giustamente “città – giardino”, vanno considerati come imprescindibili i seguenti aspetti:

  • la tutela del verde urbano esistente, quale elemento insostituibile di benessere, per una pluralità di funzioni essenziali che rendono possibile il futuro (aria, ciclo dell’acqua, biodiversità, ecc.);
  • la conservazione e il ripristino del Pinus halepensis quale specie identitaria, rara e antica, di grande significato ecologico e paesaggistico, specificamente per la città di Pescara;
  • la rivalutazione delle alberature urbane che contribuiscono a ridurre la frammentazione di un territorio ed a conservare la biodiversità, il paesaggio storico- culturale, mitigare il clima, promuovere comportamenti di vita sani e salutari

L'evento è patrocinato dal Comune di Pescara.

alberi in citta-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Montesilvano, giovane donna stroncata da infarto a soli 34 anni

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento