Corsi di lingua araba: perché iscriversi e a chi rivolgersi

L’arabo lo conoscono in pochi e quindi, nonostante sia una delle lingue più parlate al mondo, almeno in Italia è considerata d’elite

Una lingua affascinante ma molto diversa e lontana dalla nostra: dove studiare l’arabo e seguire corsi base e avanzato a Pescara? Nella nostra città è possibile studiarlo e apprendere nuovi modi di comunicare ma, attenzione, si tratta di una bella sfida, davvero dura e decisamente difficile. E proprio per questo motivo, ma non solo, in tanti scelgono di cimentarsi in corsi di lingua araba.

Vediamo tutti i motivi per cui studiare e imparare l’arabo e dove farlo a Pescara.

3 motivi per imparare l’arabo

Ci sono tanti motivi per cui si studia una lingua diversa dalla propria, ma quando si parla di arabo, di un alfabeto diverso dal “classico” e di una cultura lontanissima e diversa dalla nostra, le carte in tavola cambiano nettamente. Ecco 3 validi motivi per cui impararlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  1. Nuove occasioni professionali – Apre tanti nuovi sbocchi in un Paese ricco e davvero molto importante. Si può lavorare in Medio Oriente, fare l’interprete o il consulente, trovare lavoro come inviato giornalista o in importanti aziende import-export.
  2. È una lingua d’elite – Non è come l’inglese o lo spagnolo, l’arabo lo conoscono in pochi quindi, nonostante sia una delle lingue più parlate al mondo, almeno in Italia è considerata d’elite.
  3. Una scrittura affascinante – Non il nostro alfabeto, ma caratteri particolari, veri e propri disegni che ammaliano, tanto da essere persino scelti come tatuaggi.

Dove studiare l’arabo a Pescara?

Se volete cimentarvi in questa impresa personale e aprirvi le strade a una nuova cultura, potete chiedere info, costi delle lezioni e molto altro a questi contatti:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sì alla passeggiata coi bambini: la autorizza il Viminale

  • Corsi universitari gratuiti su Coursera, per far fronte all’emergenza Coronavirus

Torna su
IlPescara è in caricamento