3a rassegna di teatro dialettale amatoriale, il programma

Dopo il grande successo della Seconda Rassegna di teatro dialettale, il Comitato Regionale Federazione Italiana Teatro Amatori, presieduto da Antonio Potere, organizza la rassegna che si terrà da domenica 27 ottobre 2019 a domenica 29 marzo 2020 con 8 spettacoli, di cui 7 in concorso e 1 fuori concorso.

7 compagnie teatrali saranno giudicate da due giurie: popolare e tecnica. La giuria popolare è composta esclusivamente dagli abbonati, che avranno diritto al voto e assegneranno il premio la Migliore Compagnia gradita dal pubblico abbonato.

La giuria tecnica è composta da 8 membri: dal Presidente della Giuria Professoressa Caterina Piccirilli, dal Segretario/Tesoriere e Addetto Stampa Fita Abruzzo Ambra Porreca, nonchè Aiuto Regista e attrice della Compagnia "I Marrucini" di Chieti; dal Presidente Fita Teramo Angelo Del Sordo; dal Segretario/Tesoriere Fita Teramo Lucia Ognibene; dall'attore Antonio Gentile della Compagnia "I Marrucini" con ventennale esperienza teatrale; dall'organizzatore di rassegne teatrali amatoriali Gabriele Piccioni; dal poeta, autore e attore teatrale Gabriele Di Camillo; e dal dottor Alberto Cremonese.

L'intera rassegna sarà condotta da Ambra Porreca. Qui di seguito il programma:

  • domenica 27 ottobre alle ore 17:30 la Compagnia Teatrale "Theatre Ensemble" di Torino Di Sangro con la commedia "Na catena e nu lucchette" di Antonio Potere con la regia di Rocco Silvestri,
  • domenica 10 novembre alle ore 17:30 la Compagnia "Le Muse" di Castelnuovo Vomano che rappresenterà la commedia "Core de Tatone" scritta e diretta da Marina Di Carluccio,
  • domenica 24 novembre alle ore 17:30 la Compagnia "Lu Passatempe" di Penne porterà in scena "Nisciune è sante nisciune è diavule" di Antonio Ranalli con la regia di Valeria Almonti,
  • domenica 15 dicembre alle ore 17:30 la Compagnia "Il Carrozzone" di Morro d'oro si esibirà con lo spettacolo "Nè bianche e nè nire" scritto e diretto da Antonio Capuani,
  • domenica 19 gennaio alle ore 17:30 la Compagnia "Atriana" di Atri presenterà la commedia "Ce lasce la strada vicchie pe la gnove, sà quelle che lasce ma nen sa quelle che trove" scritta e diretta da Giancarlo Verdecchia,
  • domenica 9 febbraio alle ore 17:30 la Compagnia "Il Gruppo dell'Aquila" de L'Aquila allieterà la serata con la favola medievale "Pretatti e Camponeschi" di Franco Villani con la direzione artistica e costumi di Rossana Crisi  Villani,
  • domenica 15 marzo alle ore 17:30 la Compagnia "I Giovani amici del teatro" di Pescara concluderà la Rassegna in concorso per i premi con lo spettacolo "Baste che sta bbone la mamme" scritto e diretto da Paolo Crisante
  • domenica 29 marzo alle ore 17:30  ci sarà la Cerimonia di Premiazione della Rassegna e subito dopo la Compagnia "I Marrucini" di Chieti si esibirà con lo spettacolo fuori concorso "...Chi se ne và... e chi sà recunzole..."

Biglietti acquistabili online e nei punti vendita autorizzati di CiaoTickets o al botteghino del teatro. Per informazioni: 329/6187565 - 339/2314718 - 339/7170797.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 3a rassegna di teatro dialettale amatoriale, il programma

    • dal 27 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • Teatro Auditorium Madonna Del Rosario
  • 'La Divina Commedia Opera Musical' al teatro Massimo

    • dal 23 al 26 gennaio 2020
    • Teatro Massimo
  • Si ride con "La Lima e La Raspa" al teatro Massimo

    • solo domani
    • 17 gennaio 2020
    • Teatro Massimo

I più visti

  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Aurum
  • Corso di fotografia a Pescara, aperte le iscrizioni

    • dal 16 gennaio al 27 febbraio 2020
  • 3a rassegna di teatro dialettale amatoriale, il programma

    • dal 27 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • Teatro Auditorium Madonna Del Rosario
  • “The Legend of Morricone” torna al Massimo con l’Ensemble Symphony Orchestra

    • 18 gennaio 2020
    • Teatro Massimo (sala 1)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento