Deposito dei segni: "ID:IO" in scena allo Spazio Matta 

Sabato 30 giugno sarà presentata la performance ID:IO. In scena i performer Agnese Damiani, Angelo Bucci, Flavio Mandolini, Franca Lecce, Satya Forte, Silvana Abbruzzese, Simona Bocci. La performance è la conclusione del processo creativo avviato nell’ambito del laboratorio L’Arte della Performance, svoltosi da gennaio a giugno, ideato e condotto dagli artisti Cam Lecce e Jörg Grünert, dell’Associazione Deposito Dei Segni Onlus.

CAM LECCE: nell’ambito del mondo artistico differenti sono gli stilemi che caratterizzano i linguaggi artistici, ciascun linguaggio ha una sua propria processualità che fa sì che l’espressione possa raggiungere la sua più coerente realizzazione. La performance, spesso abusata come parola, richiede nel suo farsi/compiersi una complessa interazione percettiva spazio temporale ed una spontanea capacità di agire. Cuore del laboratorio è stato proprio apprendere questa processualità capace di restituire forza e autenticità all’agire dell’autore.

JÖRG GRÜNERT: il performer è colui che sa usare gli strumenti del proprio lavoro essendo al contempo soggetto ed oggetto della partitura espressiva. Il percorso proposto ai partecipanti è stato centrato sull’imparare facendo, affinché le infinite possibilità espressive - sia in termini corporei, emotivi, cognitivi e sociali e sia in termini generativi intuitivi - fossero sperimentate in coerenza nell’azione, divenendo il potenziale creativo nella performance. Tema della performance ID:IO è l’identità. La performance sviluppa la narrazione elaborata collettivamente durante il laboratorio.

Progetto e ideazione a cura di Cam Lecce e Jörg Grünert - Associazione Deposito Dei Segni Onlus, in collaborazione con Artisti per il Matta.

Prenotazione obbligatoria. Info: depositodeisegni@gmail.com - 348/7426429.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Aurum
  • A Loreto Aprutino torna la festa di San Zopito Martire: sarà visibile in streaming

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 31 maggio al 1 giugno 2020
  • Cantine Aperte “Insieme”, edizione virtuale ai tempi della pandemia

    • Gratis
    • dal 30 al 31 maggio 2020
  • "Il sogno dell'esteta", mostra sul D'Annunzio intimo e segreto

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 31 maggio 2020
    • Museo Casa d'Annunzio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento