"Caprò" allo Spazio Matta dal 25 al 28 febbraio

  • Dove
    Spazio Matta
    Via Gran Sasso, 53
  • Quando
    Dal 25/02/2016 al 28/02/2016
    Giovedì 25, venerdì 26 e sabato 27 febbraio alle 21; domenica 28 febbraio alle 18
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Con quattro repliche, il Teatro Immediato porta in scena la sua nuova produzione originale, dal nome misterioso ed evocativo, come altamente misteriosa ed evocativa è la vicenda narrata: "Caprò". Il 17 marzo 1891 un bastimento inglese ribattezzato poeticamente “Utopia”, partito da Trieste per raggiungere l'America, dopo due soste intermedie a Palermo e Napoli si inabissa davanti alla baia di Gibilterra dopo la collisione con il rostro della corazzata Anson, ormeggiata nel porto. Nella fase di attracco una manovra errata del comandante, favorita dalle pessime condizioni del tempo, provoca l'impatto, che apre una falla fatale.

L'affondamento è rapido e provoca la morte di quasi 600 viaggiatori di terza classe, perlopiù contadini, italiani che nell'emigrazione vagheggiavano una possibilità di riscatto e di benessere. E tra questi c'erano 14 abruzzesi provenienti da Fraine, in provincia di Chieti. La Nave Utopia (bellissimo già il nome, perfetto per quel tempo di sogni di socialismo e progresso e liberazione delle masse) affondò in 20 minuti.

Anche se la tragedia non conobbe la medesima risonanza del Titanic, alcuni storici e ricercatori sono riusciti nel tempo a conferire perlomeno la dignità di un nome e di un cognome ai dispersi di quella sciagura “minore”, per consegnarli alla storia. Quella, però, che non rompe completamente il muro dell'oblio. Quella che non approda sui libri di scuola. Quella che nel suo “giro di do” inghiotte le piccole storie delle tante trascurabili vite di cui si nutre. Caprò è l'immagine, senza nessuna pretesa storica o simbolica, di una di queste.

Cresciuto nell'amore ostile dei suoi genitori e nell'attaccamento viscerale alla sua terra, in assenza di sogni e desideri, Caprò vive, in età adulta e senza comprenderli appieno, quelli riflessi del fratello, anima inquieta e sensibile. La sua vita, sempre ai margini della consapevolezza, si muove per inerzia sul terreno spianato dal gretto modello paterno, scandita dal moto regolare delle stagioni.

E quando accade qualcosa che inceppa il suo asettico e protettivo pendolo interiore, una fuga illusoria lo soccorre dallo smarrimento e dall'incapacità di sopravvivere all'imponderabile. Una piccola vicenda umana, dunque, ancora sommersa in qualche fondale, che riemerge dal tenero e rabbioso racconto del protagonista: un uomo di più di un secolo fa, con i suoi conflitti, le sue fragilità, le sue responsabilità, le sue colpe, le sue punizioni. Non un eroe quindi, ma un antieroe tragico. O più semplicemente Caprò.

Per info e prenotazioni: info@teatroimmediato.it, 333/6530249.

"Caprò": scritto da Vincenzo Mambella, con Edoardo Oliva, che ne cura anche la regia. Effetti sonori a cura di Globster.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Enrico Brignano di nuovo a Pescara con "Un'ora sola vi vorrei", ecco dove e quando

    • dal 21 al 22 dicembre 2019
    • PalaSport Papa Giovanni Paolo II
  • 3a rassegna di teatro dialettale amatoriale, il programma

    • dal 27 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • Teatro Auditorium Madonna Del Rosario
  • "Dio arriverà all'alba", in scena a Pescara lo spettacolo teatrale che omaggia Alda Merini

    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Madonna del Rosario

I più visti

  • Matthew Lee e Marco Papa a Pescara per il Capodanno 2019

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
  • “Teatro sotto il cielo”, gli eventi di Natale in Piazza Salotto: il programma

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Luci d’Artista a Pescara per il quarto anno

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • A Pianella l’accensione dell’albero di Natale più grande d’Abruzzo

    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento