A Civitaquana torna “L'Arrosticiere in Piazza”

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Civitaquana
  • Quando
    Dal 6/10/2018 al 7/10/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Nel cuore dell’Abruzzo, al confine con il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, e in particolar modo nell’area Vestina, fino a pochi decenni fa terra di passaggio dei pastori transumanti, l’arrosticino, simbolo della cucina abruzzese nel mondo, sarebbe stato inventato e perfezionato, a cura di alcuni pastori che in virtù della vicinanza con i pascoli montani, decisero di stanziarsi qui con le loro famiglie e di vendere la carne di pecora per strada come ambulanti, soprattutto in occasione delle feste, delle fiere e dei mercati, tagliandola e arrostendola come erano abituati a fare, tra due fila di mattoni sui carboni con un ceppo di legno d’olivo o di sanguinella.

A tal proposito, a ottobre del 1930, e in particolare a Civitaquana, durante una festa religiosa, sarebbe stata scattata la prima foto che immortala la cottura tradizionale degli arrosticini, intitolata “L’arrosticiere in piazza”, stampata anche sulla copertina del libro “Gli Abruzzi dei Contadini” (1923–1930) della “Textus Edizioni” che raccoglie la documentazione fotografica degli studiosi svizzeri Paul Scheuermeier e Gerhard Rohlfs.

Alcuni anziani di Civitaquana avrebbero riconosciuto, nella signora che cuoce gli arrosticini e nel macellaio che taglia la carne, i nonni dei cugini Fabio Ginestrino (ristoratore di Civitaquana) e Loredana Ginestrino (imprenditrice del settore tipografico a San Giovanni Teatino). La notizia sarebbe poi stata confortata anche dalle ricerche archivistiche effettuate dai nipoti.

Così, proprio per ricordare quell'evento avvenuto ben 88 anni fa e ripreso in foto, si terrà il 6 e 7 ottobre la seconda edizione de “L'Arrosticiere in Piazza”, evento patrocinato dal “Museo delle Genti d'Abruzzo” e dal Comune di Civitaquana. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Dreamers. 1968: Come eravamo, come saremo” al Museo delle Genti d’Abruzzo

    • dal 8 novembre 2018 al 20 gennaio 2019
    • Museo delle Genti d'Abruzzo
  • Alla scoperta dell'abbazia di San Clemente a Casauria: visita guidata domenica 20 gennaio

    • 20 gennaio 2019
    • Abbazia di San Clemente a Casauria
  • Come realizzare il doppio nella metà del tempo, MasterClass all'Aurum

    • Gratis
    • 19 gennaio 2019
    • Aurum - sala Dannunziana
  • “Classicità e romanticismo moderni. Sironi e il suo tempo” al Museo Paparella

    • dal 7 dicembre 2018 al 26 maggio 2019
    • Museo Paparella Treccia
Torna su
IlPescara è in caricamento